Un ritorno in grande stile

 

 

heron-1357037_1920

Mi fa un sacco piacere tornare a farmi viva qui pubblicando – con il suo permesso – un’autobiografia del Pupo, ormai 12enne. L’ha scritta tutta da solo (mi sono limitata a togliere un apostrofo di troppo) una mattina a scuola, mentre la prof di non so quale materia interrogava altri compagni. Ha messo lui anche i punti numerati (1, 2, 3, 4…) quindi li lascio esattamente come li ho trovati. Attendo vostri commenti.

Rocco Lorenzon – Autobiografia

  1. Nasce alle 4.44, a Milano, nell’ospedale Buzzi, l’11 novembre 2008. È il secondogenito di tre figli. Sua sorella si chiama Cecilia ed ha 3 anni più di lui. Vive in via Tadino. Nel 2009 si trasferisce in un loft in via Donadoni, in Bovisa. Va subito all’asilo, dove fa amicizia con i primi bimbi. Nel 2010 (a 2 anni) scopre la simpatia di un suo coetaneo vicino di casa, Nicola.
  2. Nel 2010 inizia la materna, dove fa amicizia con Ada e Matthews. Le sue maestre sono Catia e Marina. Catia è simpatica e lo coccola molto, Marina invece è severa e a volte sculaccia il piccolo Rocco. Scopre le passioni per i Nexonite e i Transformers, che abbandonerà solo 3 anni dopo.
  3. Nel 2013 va alle elementari, dove fa amicizia con Samuele, Nicolas, Jon e Maddalena. Nel dicembre del 2013 nasce la sua sorellina, Anna Stella. Nel 2015 cambia scuola e casa e va in Guicciardi, dove scopre la passione per il disegno. Stringe amicizia con Alessandro, Adrian, Alejandro e un altro Nicolas.
  4. Nel 2019 inizia le medie e incontra una prof che rispecchia molti suoi interessi, la professoressa Silvia Stranges. Incontra molte persone simpatiche come Elia, Jacopo, Ludovico e incrocia anche vecchie conoscenze: Ada, Viola, Ambra.
  5. Nel 2021 prende il Covid-19, che lo indebolirà molto. Durante la quarantena si innamora di una bellissima ragazza, Miriam. Con lei si fidanzerà ma ben presto si lasceranno a causa di un malinteso.

HOBBY

  1. Rocco scopre i primi hobby nel 2013, quando impara a pescare. Gli piace pescare perché è affascinato dai pesci e dalla loro ambigua e arzigogolata anatomia e anche perché trova molto soddisfacente tirarli fuori dall’acqua.
  2. Come detto prima, nel 2015 nasce la passione per il disegno. Trova interessante immortalare immagini su carta e nel 2016 scrive un bel fumetto di circa 100 pagine con il suo amico Alessandro.
  3. Nel 2020, durante il lockdown, scopre una passione per il collezionismo. Infatti colleziona molti tappi di bottiglia, animali morti e impagliati/imbalsamati e anche dei giochini comunemente chiamati animali molli.
  4. Da molto piccolo, circa a 4 anni, capisce di amare molto gli animali. Consulta dizionari ed enciclopedie soprattutto sui rettili e sugli uccelli.
  5. Rocco è un romanticone ed è molto sensibile.
  6. Da piccolo amava i Transformers e una volta gliene rubarono uno. La sua reazione fu letteralmente esagerata.
  7. Dal 2009 al 2013 ama incondizionatamente la Pimpa, i Barbapapà, Grisù il Draghetto, Sampei e Rambo.
  8. Ha sempre avuto paura degli Extraterrestri e degli alieni. E.T. era il suo più grande terrore. Ha smesso di temerlo nel 2019.

VACANZE

[Premessa: non metto tutte le vacanze perché sono troppe, mi limiterò a elencare le più belle]

  1. La Svezia: nel 2019 Rocco va in Svezia, che gli piace molto per via della ricca fauna locale, dell’inaspettata bontà del cibo ma soprattutto per via della pesca. Infatti è proprio in Svezia che cattura il più colossale dei pesci: il luccio.
  2. Le Maldive: nel 2017 Rocco va alle Maldive per festeggiare il quarantesimo compleanno di suo papà. Gli piacciono molto per via dei paesaggi mozzafiato, il clima caldo e soprattutto il cibo. Il cibo maldiviano per lui è buonissimo: gli piacciono i noodles, lo Wahoo alla griglia, le uova strapazzate, il pesce, l’agnello, etc. etc.
  3. L’Oltrepò pavese: in Oltrepò Rocco ha visto il paesaggio più bello della sua vita. Non ha potuto apprezzarlo appieno perché ci è rimasto solo tre giorni scarsi.
  4. L’Isola d’Elba: Rocco ci è andato più volte. Gli è piaciuta molto perché lì ha fatto dei tuffi dall’impressionante altezza di 10 metri. Ha apprezzato particolarmente la flora e la fauna locale, che sono mediterranee.
  5. Resort La Francesca: in Liguria, vicino a Bonassola, c’è un bel resort. Lì Rocco ha fatto amicizia con Andrea e Margherita, che purtroppo non ha più incontrato.

AMICI

[Premessa: elenco solo i migliori amici]

  1. Nicola: Rocco lo incontra per la prima volta nel 2009, perché sono vicini di casa in via Donadoni. Assieme vivono mille avventure e sono inseparabili. Una volta vanno dall’altra parte d’Italia, a Volandia; un’altra volta truffano un kebabbaro; un’ultima volta feriscono per sbaglio un piccione. In conclusione sono migliori amici.
  2. Giorgio: si conoscono in Sardegna, dove stringono una forte amicizia. Sono compagni di pesca. Un giorno in acqua hanno visto due barracuda e sono scappati a riva. Che tipi.
  3. Vico: sono amici dalla nascita grazie ai genitori che erano compagni d’università. Si vedono a Treviso, una volta su due.
  4. Elisa: si conoscono dal 2015. Amici già agli scout, nel 2019 si incontrano a scuola e da lì diventano inseparabili.
  5. Elia: un tempo si odiavano, ora sono grandi amici. Fanno molte cose assieme e hanno gusti abbastanza simili.
  6. Viola: si conoscono dal 2015. Nella stessa classe fin dalle elementari, alle medie si sono rincontrati. Vanno anche agli scout assieme.

FINE

 

13 commenti su “Un ritorno in grande stile

  1. Fantastico!! È bellissimo leggere come vede la sua vita un adolescente grazie per averlo condiviso con noi! Ma vogliamo parlare di Oltrepo Pavese – Maldive 1 – 0??

  2. Ma che bravo il (ormai non più tanto) Pupo… scrive benissimo, avrà preso dalla mamma? :-)
    Mi piace il suo stile! Sarei curiosa di vedere anche il suo fumetto. Perché non pubblichi pure quello (ovviamente sempre col suo permesso)?
    Bacioni

  3. È stato come vedere un film “Il Favoloso Mondo di Rocco Lorenzon”
    Con la voce narrante fuori campo che leggeva il testo.
    Complimentoni!

  4. Vabbè, ma di che stiamo parlando…Rocco superlativoooo! Sempre detto che è il mio Lorenzon preferito :) non ha mai nominato Laccio però, è preoccupante?

    Scrive benissimo, abbia cura di questo suo talento.

  5. Talentuoso e simpatico; a questo punto me lo immagino pure bello. Coltivare il dono della scrittura sarà sempre un plus nella vita.

  6. Ma la maestra che sculaccia il pupo è una licenza poetica o è un episodio reale 😱??? Comunque bravissimo Pupo interessi molto belli e vari…. Ameresti tanto Nicolò, il mio bambino che con te condivide la passione per la flora e la Fauna e la passione per gli animali gommosi

    1. Sulla maestra: di sicuro era una persona dai metodi discutibili. Non è mai stato provato che realmente sculacciasse i bambini ma verbalmente li maltrattava. Alla fine è stata allontanata dalla classe, però non è facile con i bambini così piccoli capire al volo quel che sta succedendo. Rocco, appunto, si ricorda ancora di lei…
      Sugli animali gommosi, no gomment (anziché no comment)

  7. Personal loans for debt consolidation, bad credit loans, unsecured loans, loans for bad credit and instant secured loans with cheap rates Do you have a firm or company that need loan to startup a business or need, personal loan, Debt consolidation? For more information. We will provide you with loan to meet your needs. For more information contact Note: And many More:and many more at 2%interest rate; (Whats App) number: +919394133968 patialalegitimate515@gmail.com Mr Jeffery

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *