Storia di come ho perso l’olfatto

Poco più di un mese fa, mentre rientro a casa dal lavoro, un vento malandrino mi tradisce. Il giorno dopo: gola in fiamme, un po’ di febbre, linfonodi gonfi, collo tipo rana-toro. Avete presente le rane-toro? Comincio a curarmi con medicinali da banco, omeopatia, allopatia, tisane di zenzero, lavaggi nasali con quell’ampolla chiamata lota tanto cara agli appassionati di yoga, vitamine, spray nasali naturali e chimici. Due settimane e non miglioro. Mi esplodono in rapida sequenza raffreddore, faringite, laringite, tracheite, placche in gola, antibiotici (qui penso che sia finita e invece no); di nuovo raffreddore che diventa sinusite. A questo punto perdo completamente l’olfatto.

Cade la pioggia e tutto lava   Quell’accidente della sorte che i medici chiamano anosmia è, scopro immediatamente, una iattura di dimensioni colossali. Non sento più gli odori e con essi nemmeno i sapori, tranne il salato e il dolce – un po’ – quando mastico una banana. Del resto posso mangiare quel che voglio perché qualunque cosa metta in bocca sa di cartone, o cartoncino, a seconda. Il Pupo un bel mattino durante uno dei suoi esperimenti si fa il bagno nel profumo, sembra un tronista, sto per portarlo a scuola così, per fortuna Mike Delfino ci intercetta. Poi mi fiorisce il glicine nel patio: niente. Non sento niente. Disperata mi annuso l’ascella dopo un allenamento di rugby: niente. Per dire, non mi accorgo nemmeno quando la Piccolissima va cambiata, e a questo punto tutti pensano che lo stia facendo apposta.

Dimmi a che serve restare   I giorni passano e non succede nulla. A casa mia c’è un’aria triste perché si mangia male, è tutto sciapo o troppo salato. La sinusite galoppa, il mal di testa pure, di odori e sapori neanche l’ombra. Leggo su internet racconti terroristici di gente che ha danneggiato per sempre l’epitelio olfattivo a causa degli spray nasali. Penso vabbè, c’è chi si è bruciato il cervello con l’ecstasy, io mi sono bruciata l’olfatto con la Rinazina, e mi sento proprio una sfigata. Una sera i miei vicini di casa mi raccontano di un amico che è nato così e niente, non ha mai sentito un odore né un sapore, solo il salato e un po’ il dolce tipo quando mangia la banana. Si è abituato così, mi dicono, si è rassegnato. Io faccio una risatina, ma dentro piango.

Lontano in silenzio a guardare  Consigliata da una collega vado dal mammasantissima degli otorini. L’ospedale è situato a inculonia, una volta lì scopro che ci sono pure dei lavori in corso: per raggiungere l’ambulatorio devo fare un lunghissimo slalom in mezzo a un cantiere. Arrivo dal medico con l’infarto in corso, lui mi accoglie con garbo, ascolta quel che ho da dire, mi visita per circa tre minuti e fa la sua diagnosi: tutto quel che accade nei dintorni del mio naso dipende in realtà da un reflusso (di cui non mi accorgo). Perciò devo prendere un altro sciroppo, un altro spray. E attendere, prego, che mi torni l’olfatto. 120 euro, grazie, arrivederci.

La nostra passione che muore   Non so se a voi sia mai capitata una cosa simile, e mi auguro di no.  Io da settimane vivacchio, non scrivo neanche sul blog (ora sapete perché). Sono stanca e irritabile, la testa mi pulsa, la vita senza odori e sapori è un brutto film in bianco e nero. Tre giorni dopo la visita, mando un’email all’otorino chiedendogli se ha idea di quanto potrebbe durare la faccenda. Cerco di non sembrare ipocondriaca ma solo un po’ contrariata, del resto sono 40 giorni che vado avanti così. Lui mi risponde un messaggio lungo 0,3 righe: «Deve avere pazienza».

Abbracciami se vuoi  A casa, il giorno stesso, che è poi un venerdì, stringo compulsivamente i bambini affondando il naso tra i loro capelli. Né profumi né puzze, ma il solito niente che sa di purgatorio. A pranzo mangio una zuppa thai piccantissima, vado agli allenamenti di rugby con la testa che scoppia. L’allenatore mi dà della pisciona (dice proprio così: «Oggi sei una pisciona»), io penso che ha ragione, sono molle ed esausta. Ma più tardi, in spogliatoio, mentre ci cambiamo, mi soffio il naso ed è un attimo: un effluvio di scarpe mi investe. Poi, di nuovo il nulla. Una volta a casa, rientrata, sprofondo sul divano. I bambini guardano un cartone prima di andare a letto. Mi sto massaggiando le tempie, a un certo punto ho un flash. «La Piccolissima ha fatto la cacca?» chiedo, speranzosa. Mentre lei nega come da copione, gli altri ridono. È vero. E, finalmente, la sento.

 

Soundtrack Mi piaceva quest’idea della pioggia che un po’ deprime e un po’ però pulisce. I Negramaro li ho amati a fasi alterne, qui decisamente sì.

 

385 commenti su “Storia di come ho perso l’olfatto

  1. A me è successo qualche anno fa. Da parecchio russo come un muratore ubriaco: il medico mi dice secondo lei non dipende dal sovrappeso ma dal naso , che effettivamente ho sempre avuto strano.
    Mi manda dall’otorino la quale sentenzia una cosa che mi fa ancora molto ridere: turbinati inferiori ipertrofici, non si vede niente. Mi allunga la ricetta per uno spray al cortisone da usare per non so più quanto per ridurre l’ipertrofia e, dopo, un controllo in endoscopia.
    Non ho mai fatto quel controllo perché, dopo una settimana di spray, l’olfatto se ne era andato.

    Ho smesso lo spray e da allora mi sono rifiutata di vedere un otorinolaringoiatra. Continuo a russare tranquilla, con buona pace di chi vive con me.

        1. Anchio e’ da qualche gg. che non ho piu’ l’olfatto, e mi sto disperando perche’ il medito non ti sa dire altro che corana virus.. poi ho trovato questo sito dopo gg.che cerco spiegazioni e sono contenta per Greta..Mi piacerebbe entrare anchio nel vostro gruppo, possiamo continuare a scambiatci esperienze? Grazie!

          1. ciao paola, siamo nelle stesse condizioni. io sono abbastanza frustato per questo motivo al limite di una crisi di nervi

          2. Salve mi chiamo Olivia,proprio oggi ho chiamato il mio medico di base perché sono due mesi che ho perso il senso dell’olfatto e del gusto,negli anni qualche volta mi è capitato ma mai come quest’anno, il mio medico mi ha fatto un sacco di domande visto che è uno dei sintomi del coronavirus,ma i miei familiari stanno bene,io non ho altri sintomi ed è quasi un mese che sono a casa,soffro di rinite allergica e non vorrei che stare a casa abbia peggiorato la situazione visto che c’è molta umidità, sono scoraggiata è impaurita,mi consola pensare che ho questi sintomi così intensi da un po di tempo quindi sto con la speranza che se fosse stato il covid-19 avrei potuto contaggiare i miei familiari,compresi i miei genitori che sono anziani,ma stanno tutti bene,sono stupita nel vedere che non sono sola ,mi piacerebbe condividere questa esperienza per avere dei consigli ma anche un supporto morale grazie

          3. Ciao
            Per caso hai anche raffreddore? Io sono 5 gg che non sento nulla
            Ne odori ne sapori
            E sono nel panico assoluto

          4. Ciao …anche io e mio marito da 6 giorni non sentiamo gusto ne odori..io ho avuto per due giorni poca febbre mio marito nulla…i dottori ci dicono di stare a casa perché potrebbe essere il virus ma non ci fanno i tamponi… è bruttissimo…qualcuno a risolto il problema?

          5. Ciao.Anch’io sono 12 gg che ho perso olfatto e gusto sento il dolce salato però 0 olfatto,e terribile,non ne posso più,ho avuto mal di gola e il naso chiuso anche le orecchie.tel 3357907917 per fare si gruppo,anch’io sono disperata.Olio 31 non lo sento

          6. Salve a tutti. Due mesi fa ho perso l’olfatto in seguito ad un virus….non so se fosse il Covid….ho avuto tanta tosse per diversi giorni. Il gusto non l’ho perso.
            Dopo settimane di Deltacortene prescritte da un otorino sono riuscita a recuperare pochissimo olfatto (sento alcuni tipi di odori solo se li metto sotto il naso) e adesso sto assumendo Neuraben…un vitamina B12 per stimolare il nervo olfattivo.
            Il mio otorino è stato chiaro….non si sa se ed in quale misura recupererò l’olfatto…..sono disperata…..

          7. Ciao ragazzi anche , da ieri non sento più odori e sapori e sono spaventatissiml, perché mio papà è stata ricoverato di covid, ho chiamato l ambulanza perché mi é preso un attacco d ansia e non riuscivo a respirare Mi ha no detto che sicuro e quello

          8. Ciao è tornato l’olfatto? Io sono disperata sono passati più di 50 giorni e niente da fare. Oltretutto non effettuano tamponi per escludere l’ipotesi che sia coronavirus.

          9. Buongiorno.
            Stavo cercando un prestito che finalmente ho ricevuto. Per la realizzazione di un progetto immobiliare ho ottenuto il finanziamento di 60 000 euro con il finanziere Giuseppe Romeo che concede prestiti privati. Sto ripagando bene in questo momento senza problema per un periodo di 120 mesi.

            Quindi se sei interessato o hai qualcuno nella necessità di prestito, contattarlo per maggiori informazioni

            Scrivere e-mail a: prestitoccf@outlook.it

            Contatto WhatsApp: 3511472327

            Condividi il mio messaggio per aiutare altre persone bloccate dalle banche.

      1. Volevo chiedere una cosa a Paola che gioca a rugby: quindi l’olfatto ti è andato via per l’uso di rinazina?
        Io sono due mesi e mezzo che ho perso l’olfatto. Ho fatto una prima terapia con cortisone e vitamine. Dopo un mese ho incominciato a sentire qualche odore: odore di pane in un forno, odore di sigaretta, di minestrone rientrando a casa. Poi dopo 5/6 giorni tutto è scomparso di nuovo. Altra terapia al cortisone e dopo una visita da un luminare lavaggi nasali con doccia nasale. Da 3/4 giorni sento qualcosa. Riprenderò??? Sono molto abbattuto… I buoni odori e i sapori gustosi toccano l’animo e mettono sorrisi e allegria. Spero di tornare come prima. Tu Paola che mi dici?

        1. Ciao Antonio anche io soffro di ricadute di anosmia che curo con deltacortene. Questo ultimo episodio sembra più violento te come stai risolvendo?

          1. Aiutooooo!!!! il 17 di aprile 2018 sarà esattamente un anno che non ho olfatto e gusto. Vi prego ditemi se c è rimedio….. ho fatto cure ma senza risultati. Esiste uno specialista serio che tratti casi come il mio? È molto frustrante è avvilente

        2. Ciao Antonio,
          so che è un vecchio post ma hai poi ripreso l’olfatto e il gusto?
          Come hai fatto?

          Io è una settimana che sono senza e ho paura non mi tornerà più.

          Grazie

          1. Ciao anche io come te non sento odori e sapori…. Sono 5 giorni ma sembra un eternità. Il mio medico per la situazione coronavirus non mi riceve. Dimmi a te come va?

          2. Hai ripreso poi il gusto e l’olfatto? Io dopo un breve raffreddore non sento nulla da una settimana ormai.. ho iniziato la cura col cortisone oggi.. speriamo!!

          3. Ragazzi ciao, mi aggiungo anch’io in questa discussione, sono tre giorni che ho completamente perso l olfatto e ovviamente con essa anche il gusto, a causa del coronavirus sono bloccata fuori, in una città che non è mia (sono una studentessa fuori sede)… Ho paura che non mi ritorni più, sono disperata perché il cibo era una delle mie più grandi passioni e adesso qualsiasi cosa sa di acqua. Potevamo creare un gruppo wathsapp per sostenerci e darci consigli a distanza in questi giorni.

          4. Seguo con interesse.. Pensavo di essere l’unica ma vedo che in realtà siamo molti con lo stesso problema.. Non che questo mi consoli.. Voi avete il naso libero?? Io respiro normalmente ma non sento nulla!! È solo una settimana ma sto già impazzendo..

          5. anche per me la stessa cosa , con questo Covid 19 , niente raffreddore , e niente febbre , molti strani sintomi , ma facciamo un gruppo per piacere x condividere xké è importantissima l’esperienza di tutti , grazie

          6. È successo anche a me due settimane fa! Dopo una settimana che non sentivo più ne gusti ne odori avendo comunque il naso libero e respirando benissimo ho chiamato la mia dottoressa. Mi ha detto di aspettare e che è “normale” in questo periodo a causa di virus influenzali che attaccano i turbinati. Da tre giorni, dopo quasi due settimane, mi sta tornado sia gusto che olfatto

          7. Chiaramente questa è la mia esperienza! Magari non in tutti casi sarà come la mia…. se avessi avuto un gruppo whatsapp con altre persone con il mio stesso problema sarei stata felicissima di scambiare opinioni! Infatti se lo fate aggiungetemi

          8. Ho lo stesso problema pure io da 2 settimane, ho fatto un intervento di turbinoplastica un anno e mezzo fa e avevo paura che l’anosmia fosse dovuta a quello. Leggo poi che sembra che i 2/3 dei malati di Covid 19 presentino anosmia e ancora non si sa se sia un fenomeno transitorio. Detto questo, se fate una chat ci sono 👍

          9. Ciao, ho letto i vostri commenti e mi aggiungo anch’io. Da 12 giorni ormai, improvvisamente, ho perso il gusto e l’olfatto completamente senza avere altri sintomi (no febbre, no tosse, no raffreddore). Ho letto che questi sintomi sono riconducibili al Covid-19 e, dopo aver chiamato la mia dottoressa, non potendomi visitare, mi ha detto che ci vuole qualche giorno. Non vi dico che ansia mi stia prendendo non sapendo se si potranno riacquistare i sensi, quanto ci vorrà ed eventualmente se c’è qualcosa da prendere per accelerare i tempi di recupero. Grazie.

          10. Sono sintomi di guarigione dal co-vid, ovvero arrivano quanto stai guarendo da questa malattia… così dicono, non sono una virologa ne un medico.

          11. ragazzi propongo di fare un gruppo whatsapp affinche possiamo raggruppare le nostre esperienze ma soprattutto condividere le informazioni per una guarigione. in un periodo come questo, in cui non possiamo uscire, ne effettuare visite private unirci può giovare a tutti. chi ne ha voglia può scrivermi al 3665793902 o mail: mazzone.gius@gmail.com

            p.s. io ho mancanza del gusto e olfatto da 6 giorni, la cosa è molto frustante

          12. Ragazzi creiamo un gruppo un gruppo mandatemi i vostri numeri al 3336925133 che ha perso gusto e olfatto cerco di creare un gruppo io

          13. Ciao A tutti anche io da giovedi che ho perso olfatto e gusto.. non sento proprio nulla.. nei giorni precedenti ho avuto febbriciattola spossatezza ma niente tosse.. giovedi mattina mi sono recata dal mio dentista per una seconda devitalizzazione dopo di ciò i miei 2 sensi non esistono più…

      2. PRIVAT-INVEST FRANCESCO BONI. OFFERTA DI PRESTITO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI..
        Avete un progetto o una necessità di finanziamento personale ? Potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie, è facile, semplice e veloce. Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problemi.

        Per informazioni, recapiti via mail: →→ prestitovostro@gmail.com

        Grazie.

      3. Mi pare di capire che questo episodio sia accaduto due anni fa , ti è piu successo con successivi raffreddori che immagino tu abbia avuto ?

        1. so che è un vecchio post ma hai poi ripreso l’olfatto e il gusto?
          Come hai fatto?

          Io è una settimana che sono senza e ho paura non mi tornerà più.

          Grazie

          1. Hai ripreso poi il gusto e l’olfatto? Io dopo un breve raffreddore non sento nulla da una settimana ormai.. ho iniziato la cura col cortisone oggi.. speriamo!!

          2. Ciao! Anche io sto vivendo questo disagio da un po’ di giorni. Oltre ad essere preoccupatissima perché ho letto sia un sintomo del covid19 …dato il dramma del momento, mi tormenta L idea di non sentire odori e non assaporare nulla. Passerà mai???

          3. Anche io da 5 giorni non sento nulla! Mi hanno dato cura per una settimana di cortisone… Vedremo.. Sono davvero preoccupata

          4. Anch’io stessa identica cosa, sento solo l’amaro e un pochino l’Aspromonte ma per il resto non sento il sapore del cibo..
            mi sono spruzzata un litro di profumo e non sento nulla !!!
            Consigliate un otorino quindi? O il medico di base ?
            Grazie

          5. Ciao anche io stessa cosa da una settimana non sento più niente né odori ne sapori ..non so se anche a voi è capitato di sentire bruciare all interno del naso ?

          6. Ciaoo, hai ripreso l’olfatto è il gusto? Io non ancora dopo una settimana sto impazzendo!!! E imbottendo di spray nasali a go go!!!

          7. Ciao, io ho perso gusto e olfatto dallo scorso 12 marzo..ho recuperato solo un pò di olfatto e ho la stessa sensazione di ilaria: sensazione di bruciore al naso.. qualcuno sa dirmi se il cortisone sta funzionando? grazie mille

          8. salve , spero tanto che e andato tutto bene .anche io avuto un simile problema .dopo un forte reffredore avevo perso olfatto , perdendo olfatto non sentivo più nemmeno sapori e durato 4 anni .puoi un giorno tornato da solo senza una cura .da allora evito antibiotici con la paura di non perderlo di nuovo

    1. PRIVAT-INVEST FRANCESCO BONI. OFFERTA DI PRESTITO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.
      Avete un progetto o una necessità di finanziamento personale ? Potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie, è facile, semplice e veloce. Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problemi…

      Per informazioni, recapiti via mail: →→ prestitovostro@gmail.com

      Grazie.

    2. Anche io sono 4 giorni che nn sento e nn assaporo nulla sto diventando matta con questo internet che dice solo di covid e sto cercando altro per tranquillizzarmi e anche io respiro benissimo ma nn sento un odore e sapore

      1. Salve io mi trovo in questa situazione da 3 giorni ma sto impazzendo xke ho un misto di raffreddore naso chiuso gola irritata senza febbre.. non sento sapori e ne odori.. metto in continuazione spray nasale e nebulizzatori x gola….chiedo cosa devo prendere di preciso?

  2. Ah, allora esiste al mondo qualcun’altra oltre a me che vive male questa cosa!! A me e’ successo a gennaio e febbraio, e quando timidamente provavo a dire che non sentire odori e sapori mi guardavano tutti malissimo come se mi stessi lamentando del nulla. Brutte persone…. Ricordo ancora il senso di sollievo che ho avuto quando ho risentito il primo odore dopo due mesi… Il mondo era di nuovo mio!! Giulia p.s. Ma l’ansia che ci fosse qualche perdita di gas o qualcosa che bruciasse in casa senza potermene accorgere dove la mettiamo?

    1. Santo cielo due mesi senza sentire nulla? Io sono impazzita in due settimane. Ma non eri preoccupata di restare così per sempre? Ma poi nel tuo caso il problema qual era? Sinusite?

      1. Eff, infatti ero in uno stato di prostrazione incredibile…. All’inizio non ero preoccupata, ma sai come và, appena racconti una cosa che ti è successa E’ PIENO IL MONDO di gente che ha aneddoti devastanti a tal proposito (tipo zio cugino nonno collega che perso l’olfatto per sempre), il che ha iniziato un pò a inquietarmi. Comunque, si, era una combinazione di a) turbinati ipretrofici b) sinusite c) un’altra patologia che non ricordo e che ho rimosso. Tra l’altro ho preso talmente tanti farmaci in quel periodo che non ho mai capito grazie a cosa sono guarita!! :)

    2. È da un mese che ho perso l’olfatto , sto avendo una forte crisi depressiva , anche perché avevo intenzione di aprire un ristorante. Ma la cosa che mi fa più male è l’indifferenza di mio marito. Sto malissimo, domani vado da uno specialista speriamo bene.

    3. Ciao, esattamente dopo quanto hai recuperato gusto e olfatto? Io oggi sono 70 giorni che non sento né sapori né odori, nessun miglioramento se non ogni tanto mi è capitato di sentire qualcosa ma per 10 sex massimo e poi svanisce. Sono davvero preoccupata, ho paura che non tornino più.. Ormai sono due mesi che vado avanti così, anzi anche di più.. Grazie.

  3. Una volta un amico mi racconto’ che dopo mesi senza olfatto ne gusto il primo sapore che senti’ fu quello di una torta “kinder paradiso” e mai nome fu più azzeccato per lui. Bentornata Paola con tutti i tuoi sensi :-)

      1. Scusami Paola, leggo che questo episodio ti è successo un paio d anni fa,hai avuto ricadute?voglio dire alle successive influenze che immagino.in due anni tu abbia avuto

  4. A me è successo in gravidanza, la terza e la più sfigata: mi è venuto di tutto. Tra queste una ritenzione idrica pazzesca che ha causato, dal 5° mese circa, una rinite con i fiocchi: avevo il naso chiuso 24 h su 24, e questo per 5 mesi abbondanti! Dopo il parto in 10 gg il problema è rientrato, ma mi è rimasto il segno: sono due anni che ogni volta che mi viene il raffreddore perdo l’olfatto per 15 gg…la mucosa nasale si gonfia e io inizio l’incubo. Spero che col tempo la faccenda migliori, ma nel frattempo sono terrorizzata appena inizio a starnutire, e per fortuna non soffro di allergie! All’ultimo raffreddore ( febbraio) ho ceduto allo spray nasale per poter almeno dormire la notte. Cara Paola, come ti capisco!:-( Flavia

    1. Buongiorno Flavia,
      so che il post è vecchio ma sono al 5°mese di gravidanza e ho un problema simile al suo. Dopo un raffreddore ho iniziato a non sentire più gli odori normali ma sento sempre un odore sgradevole/fastidioso che da 3 giorni è diventato odore di fumo costante….volevo sapere se anche lei sentiva odori strani e se ha usato qualche medicinale durante la gravidanza per risolvere il problema.
      Grazie

      1. Anchio nei tre giorni precedenti al completo annullamento di olfatto e gusto sentivo puzza di bruciato.. che cosa sarà stato?

  5. E poi sono i papà a mandarli/e a scuola conciati/e nei modi più assurdi… ma anche stavolta Mike Delfino ha risolto la situazione. Bravo Mike!

  6. L’unica cosa che riesco a pensare dopo aver letto questo post, e giuro che non è mancanza di empatia, è la seguente: un luminare che costa solo 120 Euro ?? Qui in Veneto anche i cialtroni con meno di 145 euro manco si mettono il camice il mattino, i lumiari si alzano dal letto per 250 euro minimo…

  7. ahah! in effetti. penso sia perché è dentro l’ospedale. comunque molto bravo! (io in studio privato una volta mi sono sentita chiedere 200 euro da un tizio che poi non voleva nemmeno farmi la ricevuta)

      1. so che è un vecchio post ma hai poi ripreso l’olfatto e il gusto?
        Come hai fatto?

        Io è una settimana che sono senza e ho paura non mi tornerà più.

        Grazie

  8. Per la serie ” è successo anche a me”…Eccomi!
    Avevo 15 anni ed è capitato in seguito al l’operazione di tonsille. Durante l’intervento mi hanno -diciamo così- sfiorato il nervo del “sapore”: non sentivo sapori nè sensazioni di caldo/freddo. Decisamente brutto, con il sapore se ne andava anche l’appetito e la voglia di mettersi a tavola. Una volta mi sono ustionata il palato con la minestra bollente; mia madre approfittava del mio “smarrimento” di fronte al cibo per farmi mangiare la carne ed io ero già vegetariana.
    Comunque poi in un paio di mesi è tornata piano piano la sensibilità e i sapori. E sono tornata ad essere una vegetariana convinta!

    Buona guarigione e tieni duro!

    1. ma povera mamma ova! comunque mi fa impazzire il modo in cui, quando condividi una cosa, in molti ti raccontano di aver avuto lo stesso problema. ti fa sentire meno solo (e si applica a innumerevoli ambiti, anche meno terra-terra di questo)

      1. Ciao. Anche io ho pagato 200 euro x farmi ripetere la diagnosi che già sapevo. Cure 100% inefficaci. Sapresti aiutarmi? È più di un anno che non sento più nulla. Sono oramai disperato. Sapresti dirmi che farmaci hai preso? Grazie Andrea

        1. So che è un vecchio post ma hai poi ripreso l’olfatto e il gusto?
          Come hai fatto?

          Io è una settimana che sono senza e ho paura non mi tornerà più.

          Grazie

  9. Azz che brutto dev’essere!! Fortuna che è passato.
    A me piace, della condivisione, che se anche non hai avuto la stessa esperienza nel passato, dovesse accaderti nel futuro la affronti con un piglio diverso!
    Condividiamo allora, specie se c’è così da sorridere :)

  10. Oh Paola che brutta storia, per fortuna ne stai uscendo. Io dopo anni sono finalmente entrata in contatto con l osteopata che mi ha fatto capire che per risolvere la mia sinusite cronica devo togliere un dente devitalizzato male, del dente già sapevo, ma non potevo immaginare che influisse così tanto sulla mia sinusite. Comunque ora respiro anche dalla narice destra.
    Nel frattempo ho compiuto 40 anni, la mia piccola farà un anno tra poco, sono rientrata al lavoro con delle ottime nuove giovani colleghe e mi sto divertendo con poco.
    Ti abbraccio

    1. tanti auguri ilaria e che bello rileggerti qui, sono proprio contenta per la tua narice destra, adesso vado anch’io dall’osteopata, anzi prenoto subito. evviva il divertirsi con poco, evviva la tua piccola

  11. A me capita tutte le primavere dall’età di 7 anni a causa dell’allergia ai pollini…nell’adolescenza ho avuto un picco devastante, aprile maggio e giugno mesi orribili. Non sono diventata in quel periodo serial killer non lo diventerò mai. Con l’età (sono entrata ahimè nei 40) la morte temporanea dell’epitelio nasale è leggermente diminuita, ma sempre una gran rottura di scatole. La mia più grande ansia è quella di emanare odori sgradevoli e non esserne cosciente. “Radiografo” le espressioni altrui, cerco di stare sempre ad un metro minimo di distanza da qualsiasi altro essere umano, mangio ossessivamente caramelle onde evitare miasmi di cui non sono consapevole. Racconti delle mie primavere orribili a parte l’olfatto, finora, è sempre tornato.

  12. Given the fact that crime does occur, the parts of the most popular type of insurance. These car direct insurance. But when any type of policy high risk. This notnew license plates are issued licenses. Based on car insurance. For those who have always created a successful business. Based in Northbrook, Illinois; is one of the underinsured driver’s insurance afterwith advertising of all these government agencies and ask for and support are also procuring large sums of money to invest an additional premium is unadvisable. On the other driver. youfact anyone who has the maximum amount of miles you are driving, and the State of Texas. Basic coverage will pay for insurance more as you want to use a thatTo compensate for the vehicle impacts the cost of an auto insurance buyer. The mighty Internet says it’s worth. Most states have adopted a Choice No-Fault state which basically helps tohow important decent auto insurance rating of that fact in today’s times. Emergence of voice will change what we felt we would look into the online casinos will find different sowho are involved in more detail. You will also increase rates for teens isn’t difficult if you drive a vehicle in question or problem is solved. It has been getting withfurther information or their vehicle. This coverage pays the expenses for the best bargains. The state you could borrow money against your insurance needs You have to cost the insurance isoften this difficult to understand. Review, change, cancel, or decline the proposal.

  13. Qualcuno ha risolto anosmiia? Io con delta cortene la prima volta sei mesi fa.ora è risuccesso e il cortisone non fa piu effetto. Qualcuno aggiorna?

  14. Oddio, sono io adesso. Sto impazzendo, piango, mi dispero. Ho già cambiato 3 cure…spray, lavaggi, cortisone…dimmi che passa…dimmi che passa!! La mia settenne mi guarda contrita, mio marito preoccupato. Io scoraggiata..

    1. Peter Pan
      consolatevi tutti , per me sono anni che non sento più ne odori ne sapori, che devo fare?
      O accettare questo quasi incubo o in alternativa il……..cerco di non dare troppa importanza,
      nella vita ci sono cose più importanti del gusto , primo tra tutti l’ amore, l’amicizia la bellezza
      della natura ed una infinità di altri motivi prioritari …..

      Con comprensione

      1. Sei poi guarito? Io non sento alcun odore da 8 mesi… sono stata sottoposta ad intervento di fess ma gli odori non sono tornati

        1. Purtroppo no. E’ che passa il tempo e più mi deprime, temo ormai che sia a vita, chi come
          Voi avete provato per qualche tempo sa cosa significhi.
          Scusate la lagna
          Piero

        2. so che è un vecchio post ma hai poi ripreso l’olfatto e il gusto?
          Come hai fatto?

          Io è una settimana che sono senza e ho paura non mi tornerà più.

          Grazie

        3. Ciao ! Eccomi nel club…. a luglio 2019 ho iniziato a perdere l’olfatto….e con settembre ho perso anche il gusto…
          Mi sono sottoppsta a maggio 2020 a FESS è tornato il gusto ma niente olfatto… e l’otorino non si esprime a rigurdo….
          Potrebbe tornare o forse no.. a te è tornato?
          È molto avvilente non sentire odori, tante emozioni e ricordi sono legati all’ olfatto e inoltre l’incomprensione dei cari….😭😭

      1. No non ho più speranze, il peggio è che non si è compresi sembra di raccontare panzane.
        Cercò molto di occuparmi a cose che mi interessano, ma…..se vedo pubblicità sul cibo
        Mi danno dolore li evito come la peste, ho fatto tutti gli esami, non c’è nulla da fare, e tu
        Ti sei rimessa?
        Piero

  15. A settembre ero al mare,il vento e la pioggia mi ganno messo ko! Con un fortisdimo raffreddore,e mal di gola.da li torno a casa e nulka ha piu sapore e profumo! Una cosa bruttissina,nn sento se il mio piccolo fa la cacca ,se brucia il sugo,nulla,ora sento un po meglio i sapori ,ma nn tutti,gli odori poco,cosa deco fare!? Grazie

  16. Ciao a tutti, ho letto tutte le vostre esperienze per caso, stavo cercando i sintomi dell’influenza e mi e’apparso il forum sulla perdita del gusto e dell’olfatto.
    Ho avuto il problema per tanto tempo, inizialmente a sprazzi, qualche mese sentivo tutti gli odori e i profumi altri niente…con l’andare degli anni sempre in peggioramento si pensava fosse causa della mia asma dai colori (sono pittrice) quindi il medico mi ha curato con il cortisone per 6 anni…il mio olfatto pero’ non aveva voglia di tornare, la vita era grigia e per me che sono una pittrice non e’stato un periodo felice!!!
    Niente gusto niento olfatto alla fine per un anno intero!!! Davvero terribile …le ho provate tutte, ma molta cautela con quei velenosi spray pubblicizzati con tanti sorrisi!!!
    Mi a mamma mi ha passato una cura tibetana dell’aglio, potete scaricarla da internet, lei era entusiasta di questa cura, perche’non provarla? Al massimo avrei speso i soldi per 350 grammi di aglio invece di arrichire gli specialisti che ad ogni visita ti prendono dai 120 euro in su per riempirti di medicine e false speranze!!!
    Provare per credere, l’olfatto dopo un mese di cura e ‘ tornato, prima lieve …un sensore di caffe’…un po il basilico …piano piano per sentire piu forti che mai i profumi che mi circondavano… ero al settimo cielo!!!
    Provate, scaricate da internet la cura tibetana dell’aglio, preparatela con convinzione e amore, ci vuole un po di tempo… e dopo due mesi e mezzo di cure scrivete vorrei sapere re se ha funzionato anche con voi!!!
    Ewwwiva i profumi la vita e ‘ bella!!!

    1. Ciao, io non sento alcun odore (e chiaramente sapore da otto mesi) ti posso chiedere la ricetta che hai utilizzato tu? Su internet sono tutte diverse sia come quantità degli ingredienti che come tempi!

  17. Complimenti per il post! Simpatico e utile. Ovviamente l’ho trovato cercando casi simili al mio. Dopo un brutto raffreddore e gola infiammata mi ritrovo completamente senza gusto e olfatto per ora solo da pochi giorni. Speriamo si risolva presto.

  18. Oddio io sono così da soli 2 giorni e già mi sembra di impazzire.
    Leggendo le vostre storie da una parte mi sento meno sola ma dall’altra mi sta venendo molta paura.
    In questo momento ho una forte sinusite che sto curando con Levoxacin ma appunto da 2 giorni il naso è libero (anche se mi sento ancora molto intasata a livello delle orecchie) ma non sento alcun odore e alcun sapore. NESSUNO.
    Ho avuto altre volte la sinusite ma MAI mi è successa una cosa del genere.
    Io poi vivo da sola con mio figlio di 10 anni, inizio ad avere mille paure di non sentire una fuga di gas o cose simili.
    La notte un incubo: essere al buio , avere le orecchie tappate e non sentire alcun odore mi fa sentire piu che angosciata.
    Io spero davvero passi in fretta, è una sensazione orribile.

    1. Ciao,vedo che il tuo commento è particolarmente recente …adesso come stai?io sto così da 4 giorni per influenza e forse l uso di antibiotico (che ho gia sospeso) , comicio a diventare ossessionata da questa cosa… ti sei ripresa?

  19. Salve…anche io volevo sapere da Paola Maraone,se possibile,se quando ha avuto raffreddori dopo quel caso se sono stati uguali e se l’osteopata l’ha aiutata e in che modo…grazie

  20. Azzarola oggi 31 Dicembre, oltre ad essere malato, con tosse micidiale e raffreddore pazzesco (fortunatamente praticamente passato) mi sono appena accorto di non sentire alcun odore! il naso è libero ma l’olfatto è andato, profumi, deodoranti, liquami personali… tutta aria pura…

    Che bel fine anno.

  21. Anch’io ho perso l’olfatto dal 29 di dicembre (sono quindi stata senza olfatto per 6 giorni) per una sinusite e benché il naso potesse inalare aria non percepivo odori (e poco gusto) con moltissima preoccupazione. So bene di cosa si parla, non c’è nulla da minimizzare! Stamattina però appena alzata, dopo cura antibiotica, antinfiammatori, cortisone spray e lavaggi nasali sono andata in bagno e …”adorato” sentore di feci e profumo di spremuta di arancia ! Per cui vorrei tranquillizzare chi da pochi giorni ha perso il senso l’olfatto e anche per gli altri magari c’è qualcosa da curare per risolvere (le cellule olfattive sono tra le poche che se danneggiate con il tempo si riproducono!). Utile sarebbe se chi ha avuto esperienze di rientro del problema si fermasse un attimo e scrivesse… d’altra parte capisco che, se la cosa rientra, non ci pensi più!
    Interessante l’idea della cura tibetana. Peccato che non ci sia nulla di pronto (nessuno forse ha interesse a produrre un prodotto che assumi solamente una volta ogni 5 anni?). Grazie per avermi confortato con le vostre esperienze ieri sera.

    1. Ciao, in effetti sono arrivata anche io alla conclusione che, chi guarisce,forse per esorcizzare e non rievocare il.disturbo non scrive piu e dunque,il fatto che sul.web si trovino solo testimonianze negative non.vuol dire che non.si guarisca ! Io purtroppo non ho.avuto la tua stessa fortuna, e proprio oggi son 3 mesi che non.sento più sapori ,mentre invece ho.recuperato quasi complimentante gli odori . Continuo cmq a fare tentativi e domani andro da un dentista per capire se a questo punto debba curare la bocca e non piu il naso . Fammi sapere se hai sbloccato anche i sapori insieme agli odori. P.S. anche io quando ho provato a sgoogolare il.primo articolo un.cui mi.sono imbattuta è stato questo !

      1. No non dico più nulla non perché il problema si è risolto,
        sono oltre tre anni che non sento più odori e dunque sapori,
        il mio è un raro caso senza possibilità di soluzione.
        Auguro a tutti di risolvere questa penalizzante situazione.

  22. Ciao, la cosa nel mio caso comunque non é ancora del tutto rientrata ma avverto in molte occasioni gli odori e a volte ora distinguo i sapori. Generalmente il gusto dipende moltissimo dall’olfatto e le tipologie di sapore, tipo salato, dolce, agro, li distinguevo anche prima ma, non percependo gli odori, erano cibi uguali e insipidi! Se tu hai l’olfatto e non il gusto la cosa potrebbe essere diversa… Ti tengo comunque aggiornata! Buona guarigione

  23. Aggiornamento: Sono 3 giorni che l’olfatto mi è tornato, probabilmente è stato il forte raffreddore ad “interrompermelo” per qualche giorno. Meglio così.

  24. Ciao, da quanto tempo eri senza olfatto. Io ormai da più di un anno e sto provando anche con agopuntura ed ostwopatia ma al momento nulla

  25. Buonasera a tutti, anch’io da un anno soffro di anosmia causata da una brutta influenza, i medici dicono che di solito è un gran trauma alla testa che può provocare questo, ma io non ho avuto nessun trauma e nessun incidente. Non riesco più a vivere devo cucinare per la famiglia e non riesco a sentire nessun sapore, ho se metto qualcosa al forno e lo dimentico non sento l’odore di bruciato, la mia famiglia si preoccupa se sto da sola per il pericolo di non sentire l’odore di gas o di mangiare qualcosa acida. Sono stanca ha un anno che faccio Tac, Risonanza, visita otorino, visita neurologica ,niente dicono che non esistono cure prendo solo delle vitamine che naturalmente non fanno niente, ora gli odori si sono tramutati in cattivi odori, il caffè fa odore di acqua stagna, il cioccolato scusate la frase di feci, i biscotti o dolci di formaggio acido. Sono veramente stanca di questa vita, voi come fate? Avete un consiglio una cura?

    1. Ciao, quanto ti capisco. Anche io a seguito di una polmonite nessun odore e nessun sapore da oltre un anno… vado avanti con ansiolitici e a volte mi sembra proprio di non farcela. Io ho messo in casa allarme gas e rilevatore di fumo. Ho provato di tutto, osteopata, agopuntura, cure tibetane, ecc. Ma qualcuno è guarito dopo così tanto tempo???

      1. Mi ritrovo anche io quì perché, come voi, cercando su Google i miei sintomi mi sono imbattuta in questo post. Ho letto tutte le vostre testimonianze.. mi sento molto abbattuta perché non mi è mai capitata una cosa simile! Un brutto raffreddore e da giovedì non sento più nessun odore, so che sono solo pochi giorni, so anche di essere ancora un po’ intasata ma sto iniziando a preoccuparmi.. cosa fare? Andare subito dal medico o aspettare un altro po’ e vedere cosa succede?

        1. Ciao giuly come va?
          Io pure da da domenica 10 febbraio superraffreddore ho perso gusto e olfatto….sono intasato di catarro …ato assumendo da 2 gg fluimicil e antibiotico specifico x vie respiratorie….speriamo passi xché difficile mangiare in questie condizioni..

  26. Ciao a tutti, io sono ormai più di tre anni che soffro di anosmia e devo dire che è stata dura ma mi sono rassegnato, ogni sei mesi faccio una cura a base di spray al cortisone e scatola di cortisone (Flantadin) che mi permette di sentire e gustare tutto per circa 20 gg . Facendo due volte all’anno la cura penso che il fisico non viene assuefatto e dunque rende ,
    Ma sono sempre alla ricerca di qualcuno che possa dirmi se c’è un rimedio definitivo o al limite non invasivo, perché se il cortisone riaccende il tutto odori e gusto vuol dire che non è tutto perduto li dentro . Ringrazio chi vuole rispondere .

  27. Ho avuto una banale influenza 20 anni fa e da allora non sento più nè odori e nemmeno i sapori. Sono andato da due otorino ed entrambi mi hanno dignosticato che i miei nervi olfattivi erano compromessi a causa del virus dell’influenza. I primi tempi mi sembrava di impazzire. Una volta ho erroneamente lasciato aperto il gas (non mi era mai capitato), per fortuna vivevo ancora con mia madre la quale si accorse dell’odore in casa. Ora ho installato un allarme che rileva la perdita del gas. Sento solo il dolce, il salato, l’amaro , il piccante ma non so da quali cibi provengono, non sento nessun odore, a volte solo il profumo intenso del deodorante, e nient’altro. E’ triste convivere con questa invalidità che purtroppo per me sarà permanente, però mi sono ormai abituato. La mia è una vita in bianco e nero

  28. Io da gennaio 2019, ho fatto di tutto ma non è tornato nulla. Me ne sono accorta perché dopo un raffreddore ho realizzato che mangiare la cioccolata e il caffè mi disgustava (le due cose che amo di più). Ma visto che non mi hanno dato speranza… ora sto cercando di attribuire a quello che percepisco un altro significato. Il mio profumo preferito lo continuo a mettere ma per me è un odore sgradevole ma visto che a molti piaceva oltre che a me… faccio finta di non sentire quello che sento ora…. il caffè lo continuo a prendere e dal disgustoso ora mi sembra buono, cioè sto abituando il mio palato alla nuova sensazione e sto costringendo il cervello a farselo piacere così come sto facendo con il cioccolato fondente… mentre quello bianco lo posso mangiare perché non percepisco proprio nulla solo la consistenza… e immagino che mi piaccia… per il resto del cibo mi faccio fare i sottotitoli da chi è con me o dal/dalla barista :-) Una cosa positiva però c’è non sento gli odori molesti che prima mi facevano stare male… e quindi posso andare senza problemi nei bagni pubblici :-) :-)

  29. Soffro di anosmia da quasi trent’anni a seguito di un forte raffreddore contratto durante un ciclo di radioterapia. A lungo andare questa condizione cronica ha generato una poliposi nasale Naturalmente ho consultato più di un otorino, tutti hanno espresso pareri differenti, il primo mi ha consigliato una terapia con Kenacort (una fiala) e per un periodo abbastanza lungo, circa sei mesi, riacquistavo sapori ed odori. Ho continuato a seguire questa terapia per un paio di anni con risultati soddisfacenti. Durante un controllo per la poliposi incontro un secondo otorino che solo sentendo nominare il Kenacort strabuzza gli occhi e mi fa un caz……tone e mi terrorizza elencando gli effetti collaterali del farmaco.
    Il medico di base mi consiglia l’uso del Bentelan che utilizzo 3/4 volte l’anno per periodi di dieci giorni la terapia ha benefici effetti: tornano gusto e olfatto per 3/4 settimane.
    Tre anni fa mi faccio operare per la poliposi e l’ennesimo otorino mi anticipa che non riacquisterò nè gusto e nè olfatto e inoltre mi sconsiglia l’utilizzo, anche saltuario, del cortisone.
    Ho 65 anni e ho deciso: FACCIO QUELLO CHE VOGLIO, viva il cortisone!!!

  30. Ciao a tutti a me e capitato questo lunedì e sono 4 giorni che nn sento nulla! È davvero bruttissimo nn sentire neppure l’odore dei capelli della pelle della proprio compagna mentre la si abbraccia. Spero di poter recuperare al più presto. Dato il periodo non sarà neppure facile trovare chi fà delle visite

  31. Sono davvero in crisi perché così di colpo da un giorno all’altro è straziante.
    Ho avuto qualche linea di febbre poi un picco di 38 ma giusto una sera. Il naso nn mi colava nn ho muco ne nulla e la febbre nn ce l’ho più da 4 giorni ma nn sento nessuno odore…
    Sono davvero abbattuto perché a 36 anni non vorrei vivere cosi.
    Se avete dei consigli sono ben accetti. Grazie a tutti

    1. Ciao massimo….sono nella tua stessa situazione ma ho 22 anni. Il periodo per ammalarsi di questa cosa è brutto, perché nessuno ti visita e quindi il nostro problema dovrà cavarsela da solo.
      Ho avuto un picco massimo di 37.5 di febbre anche io, mi è passata da 3 giorni però….ho perso giusto un po’ di muco dovuto dall’ allergia ma poi basta, neanche un raffreddore…niente si niente, e il naso non è tappato. Ora sto prendendo un antibiotico per 6 giorni sperando faccia qualcosa ma anche io non percepisco odori e gusto da una settimana. È traumatico. Ho paura perché stiamo affrontando un virus che potrebbe anche alterarci questi sensi e non lo sappiamo ancora. Prego che non sia permanente….speriamo in bene, in bocca al lupo

      1. Anch’io ,sono 5 giorni che ho perso olfatto e gusto .Ho avuto una leggera febbre a 37,2 due giorni con mal di ossa , dopo qualche giorno lieve raffreddore e adesso non mi spiego perché’ non riesca a sentire più nulla.

    2. Anch’io sono nella tua stessa condizione sono disperata. E vista l l’emergenza nessuno può visitarmi. Anch’io avuto febbre per due giorni e ora nulla non sento niente. Piango di continuo ho paura di rimanere così…

    3. ragazzi propongo di fare un gruppo whatsapp affinche possiamo raggruppare le nostre esperienze ma soprattutto condividere le informazioni per una guarigione. in un periodo come questo, in cui non possiamo uscire, ne effettuare visite private unirci può giovare a tutti. chi ne ha voglia può scrivermi al 3665793902 o mail: mazzone.gius@gmail.com

      p.s. io ho mancanza del gusto e olfatto da 6 giorni, la cosa è molto frustante

  32. Ragazzi se qualcuno avesse notizie su come poter fare o se si hanno miglioramenti scrivetelo qui cosi ci aiutiamo a vicenda. Io sono di Sale in provincia di Alessandria

    1. Certo Massimo, mi sto cominciando a preoccupare anch’io perché non ho mai sofferto di sinusite o di allergie o di problemi respiratori.E’ spiazzante questo stato!

  33. Ho appena parlato con due mie amiche :una ha avuto un lieve raffreddore come me qualche giorno fa e l’altra ha avvertito solamente dei dolori muscolari ,entrambe sono nelle nostre condizioni :non sento più’ gli odori e i sapori

  34. Si anche io ho avuto altri riscontri di varie persone. Credo che la cosa sia capitata a molti. Purtroppo fino a che nn si calma questa epidemia sarà dura trovare qualcuno che ci possa visitare. Speriamo che nel frattempo possa tornare da solo! Voi quanti giorni è che nn sentite nulla? Per me è il 5 giorno

    1. ragazzi propongo di fare un gruppo whatsapp affinche possiamo raggruppare le nostre esperienze ma soprattutto condividere le informazioni per una guarigione. in un periodo come questo, in cui non possiamo uscire, ne effettuare visite private unirci può giovare a tutti. chi ne ha voglia può scrivermi al 3665793902 o mail: mazzone.gius@gmail.com

      p.s. io ho mancanza del gusto e olfatto da 6 giorni, la cosa è molto frustante

  35. Ciao a tutti anch’io e da 4 giorni ho questo problema non sento ne odori e ne sapori. Ho avuto un po di febbre 37.8 e mi sono svegliato con un odore persistente tipo ammoniaca o sangue misto ferro una odore che riesco difficilmente a descrivere. La sera mi sentivo come se avessi un po di problemi a respirare un po chiuso per cui mi sono fatto un fumento al Tea Tree Oil e la notte ho dormite bene senza piè quella sensazione di chiusura. l’indomani quello strano odore che sentivo solo io perché la mia compagna non lo sentiva è svanito però ai me con esso è svanito pure il mio senso dell’olfatto. E da allora che non sento ne odori ne sapori ho iniziato oggi a cercare su internet e ho trovato questo post. Chi ha risolto può scrivere cosa ha fatto, qualche buon medico qui a Milano, grazie! Inizio veramente a preoccuparmi.

    1. Ciao a tutti, siamo in grande compagnia.
      Mi rassicura un po’ sentire quanti di voi hanno i miei sintomi.
      Anche io da ieri non sento ne odori ne sapori.
      Sono certa che si possa trattare di una forma virale magari parallela o collegata…….
      Ci passerà tutto in pochi giorni……. ne sono certa.
      Se qualcuno avrà benefici lo scriva….

  36. Ciao a tutti. Dopo dolori e ossa e qualche linea di febbre dopo alcuni giorni ho incominciato a non sentire più gli odori e sapori inoltre ho sotto il naso sempre una puzza di detersivo che mi crea anche la nausea. Mangio perché non voglio perdere le forze ma vi assicuro che la fame è sparita. Non sono la sola anche altre tre amiche stessi sintomi ma non l’odore sotto il naso..quello mi preoccupa..grazie per aver letto che non sono la sola .

    1. Ciao a tutti, sono nella vostra stessa situazione! Qualcuno ha risolto? Ormai è una settimana che dopo un lieve raffreddore non sento più odori e sapori, non vorrei fosse una forma virale a questo punto

      1. Per me ha causa virale.Mi sono anche iscritta in un gruppo di persone con questi problemi e ultimamente i nuovi iscritti si sono moltiplicati …tutti più’ o meno con le stesse caratteristiche .Qualcuno sta prendendo cortisone e vitamina B e ha ricevuto benefici ,io aspetto ancora fino a lunedì’ poi chiamo anch’io e sento cosa mi dice .Se fosse proprio il virus questo danneggerebbe il nervo olfattivo.

        1. Che gruppo è? Io ho iniziato oggi con il cortisone, comunque non è detto che danneggi il nervo olfattivo! Speriamo di no, anche perché sarebbe irreversibile.. può essere semplicemente una causa virale che si manifesta con questi sintomi.. nessuno sa che é guarito?

        1. Pure io settimana scorsa ho avuto un lieve raffreddore,
          ora è da Sabato che non sento più gli odori e poco i sapori.

      2. ragazzi propongo di fare un gruppo whatsapp affinche possiamo raggruppare le nostre esperienze ma soprattutto condividere le informazioni per una guarigione. in un periodo come questo, in cui non possiamo uscire, ne effettuare visite private unirci può giovare a tutti. chi ne ha voglia può scrivermi al 3665793902 o mail: mazzone.gius@gmail.com

        p.s. io ho mancanza del gusto e olfatto da 6 giorni, la cosa è molto frustante

  37. Ciao sono Bianca, è’ incredibile anch’io come voi.. 37,3 37,4 di febbre per alcuni giorni, dolori muscolari, poi da ieri non sento gli odori e poco i sapori. Spero sia un tipo di influenza così a questo punto. Tieniamoci aggiornati.

    1. Teniamoci aggiornati.. è strana questa situazione, sto sentendo altre persone che conosco con i nostri stessi sintomi!

    2. ragazzi propongo di fare un gruppo whatsapp affinche possiamo raggruppare le nostre esperienze ma soprattutto condividere le informazioni per una guarigione. in un periodo come questo, in cui non possiamo uscire, ne effettuare visite private unirci può giovare a tutti. chi ne ha voglia può scrivermi al 3665793902 o mail: mazzone.gius@gmail.com

      p.s. io ho mancanza del gusto e olfatto da 6 giorni, la cosa è molto frustante

  38. Mannaggia….. Mi demoralizza un po’ leggere qui tanti commenti per lo stesso problema con gli stessi sintomi…. Anch’io ormai da 5 giorni non sento ne sapori ne odori. È iniziato tutto con un gran male agli occhi, tutto il corpo indolenzito e la febbre 37.7-8. Insomma, i comuni sintomi influenzali. Niente raffreddare. E siccome abito a Bresso e qui abbiamo tanta gente contagiata dal coronavirus non vorrei che sia proprio lui che provochi questi disturbi. Mi viene da dire che siamo fortunati finche sono lievi!! E speriamo bene che torni presto il sapore e l’olfatto, è tanto deprimente…..

  39. Ciao, sono sempre io e ho scritto qui ieri.
    Mi viene da pensare a questo punto che sia proprio il virus ad arrivarci questo problema.
    Io non ho ancora risolto e oggi è il sesto giorno senza ne olfatto ne gusto. Sto facendo però delle terapie. Una è augumentin prescritto dal medico 3 volte al giorno, l’altro deltacortene 1 compressa al di x 5 gg e 1/2 x 10 gg.
    Quest’ ultima prescritta dall’ otorino che mi ha detto che potrebbe non tornarci ne uno ne l’altro senso. Sono a terra….ok che ci poteva capitare di peggio ma ca**o….è una sensazione opprimente. E Si, la fame passa….mi sa che a sto punto colgo la palla al balzo, divento vegetariana e mangerò più sano, dato che mangiare non ha più senso a sto punto….almeno prendo il lato positivo….e se sarà per sempre cavolo…sarà dura. So di una donna che cè l’ha già da 3 settimane e che penso me l’abbia trasmesso….lei dopo 3 settimana forse inizia a sentire qualcosa e non ha assunto niente….ma la cosa non è ancora certa, da però speranza….forza ragazzi, cerchiamo di superare questa cosa orribile che ci è accaduta. Un caso non è….siamo in troppi

        1. Intanto no anche se a me adesso sembra di cominciare sentire lievemente il profumo del deodorante e di un detersivo per i panni .
          È da una settimana che soffro di questo disturbo .

  40. Ciao a tutti, sto leggendo le vostre esperienze e anche io sono nella stessa situazione da circa tre giorni. Ho 21 anni, avuto un lieve maldigola e successivamente un lieve raffreddore. Olfatto e gusto si sono man mano indeboliti, all’inizio erano più deboli ma pensavo fosse per colpa del raffreddore, e nel contempo come qualcuno di voi ha già scritto avevo un costante odore nel naso, un odore che non sono riuscita a identificare. Poi è sparito, insieme a tutti gli altri odori e sapori. Non so bene come muovermi e cosa fare, ho chiamato la guardia medica e mi è stato semplicemente detto che tra qualche giorno tutto dovrebbe ritornare a posto. Qualcuno ha provato la cura tibetana dell’aglio di cui parlavamo precedentemente in questa chat? Grazie, a nuovi aggiornamenti.

    1. Ciao Marianna, anche io ho 22 anni, la cura tibetana all’aglio volevo provarla ma non ne ho ancora avuto occasione anche perchè a me la guardia medica mi ha detto tutt’altro e mi ha riempito di farmaci da assumere…

  41. Ciao a tutti ho scritto pochi giorni fà. Anche io cm voi e cm avevo scritto dopo una leggere febbre e poi cn un picco di 38.6 non sentivo più nulla….
    Ieri sera dopo sei giorni mi si è rialzata la febbre a 37.5 e nessuno mi toglie dalla testa che questi sintomi che abbiamo siano sintomo del virus! Almeno facessero sti benedetti tamponi così ci si toglie qualche dubbio, cmq anche io sto sentendo parecchi amici a cui è capitata la nostra disavventura quindi siamo veramente in tantissimi.
    Ora passiamo alle note positive. Io da ieri ovvero dopo 6 giorni di nulla ma zero di zero ho cominciato a sentire qualche odore/profumo. Essendo rinchiuso in casa più che i soliti profumi nn sento ma è già qualcosa! Il caffè per esempio, se apro il barattolo e ci caccio il naso finalmente riesco a sentire qualcosa… ovviamente anche il gusto sta migliorando…. spero vada sempre meglio anche se ogni tanto sento ancora quell’odore di ammoniaca nel setto nasale. Abbiate fede e fate qualche suffumigi magari cn camomilla un cucchiaio di bicarbonato e oli essenziali, nn sarà un granché ma magari aiuta un pochino.

    1. Anche io come voi!! Inizio a risentire il caffè, l’odore dell’ammorbidente e qualche sapore.. questo ci fa sperare! Dite che sia passeggera? Moltissimi sono nella nostra situazione e di certo non è un caso

  42. Forza ragazzi, non siamo i soli ad avere questo problema. Quello che ci sta accadendo è angosciante, e nel mio caso non ho considerazione sufficiente da parte del mio medico perché giustamente i problemi ora sono altri. Ho paura che non intervenendo subito potrei avere danni permanenti. Chi sta migliorando dica qualcosa…. grazie

  43. Ciao a tutti, a fini statistici mi aggiungo alla discussione. Stessa esperienza di molti di voi. Dopo vaghi sintomi influenzali come indolenzimento, mal di testa e agli occhi con lievissimo raffreddore ma senza febbre e naso particolarmente chiuso, al risveglio del 13/4/20 ho velocemente perso gusto e olfatto. L’unico sintomo attuale è una sensazione di fastidio/formicolio nella zona retronasale che tende a peggiorare verso sera. Non ho ancora interpellato il mio medico ma lo farò a brevissimo…

    1. Oggi ho chiamato il mio medico e mi ha detto di aspettare per vedere come si evolve. Ho detto che alcuni di voi stanno prendendo cortisone è lui mi ha detto che il cortisone è debilitante e in questo momento non è il caso. Semplicemente di aspettare per vedere come va. Io sono sempre più preoccupato.

  44. Ciao a tutti,

    anche io nella vs stessa situazione.

    Febbre bassa per un paio di giorni, tosse e mal di gola.
    Per un paio di ore ho sentito come odore di ammoniaca… poi da ieri più nulla. Non sento ne odori ne gusti.
    Sono disperato. Ho parlato con il medico che mi ha detto che recupererò in qualche giorno ma secondo me è la solita frase che ti ripetono per fare stare tranquillo.

    O è una forma virale che crea questo disturbo oppure è questo virus maledetto… non so più cosa pensare…

    ciao a tutti

  45. Io prendendo il cortisone ho notato dei lievi miglioramenti, seppur non sia così consigliato in questo periodo (ma stando in casa non mi cambia poi nulla), e sto notando dei lievi miglioramenti quindi assolutamente non ho intenzione di interromperlo. Non è un caso che siamo tutti così.. scrivere se notate dei miglioramenti!!

  46. Io non prendo medicinali, sto facendo dei suffimigi con oli essenziali e oggi ho riniziato a sentire accenni di odori forti, come l’aceto anche se ancora il senso del gusto non mi è tornato. Penso che in qualche giorno riprenderò tutto!

  47. Buongiorno,
    anche per me oggi è il quarto giorno di completa assenza di olfatto e gusto (dopo un leggero raffreddore, seguito da un leggero mal di gola e linfonodi gonfi).
    Dire che sono disperata (ed esasperata) è poco.
    Chiunque abbia aggiornamenti positivi o possibili rimedi, condivida!

  48. Oggi sono 8 giorni che non sento nulla….ieri un po’ di speranza c’era però….sentivo un po’ il gusto della brioche e dello yogurt….e i profumi dei piatti a tavola prima di assaporarli….poi zero assoluto una volta che addentavo qualsiasi cosa. Non penso (E SPERO) che non sia del tutto danneggiato il nostro nervo olfattivo….quindi prima o poi tornerà tutto normale…anche se per come siamo messi la guarigione la vedo molto lunga. Ieri mi era anche svanito quel fastidioso mal di testa persistente da 7 giorni, ma stamattina appena sveglia, mal di testa ancora presente e sensi azzerati. Secondo me è tutto collegato dal fatto che siamo stra pieni di muco e catarro da non riuscire a tirarlo nemmeno fuori e questo ci causa infezione (febbre) senso di malessere perchè siamo tutti stoppati e mal di testa…..Senso infatti un retrugusto in gola di catarro e a volte ne avverto addirittura l’odore. Passerà…ne sono sicura

  49. Ragazzi oggi ce un articolo sul corriere.it in cui dice che il nostro problema sembra essere un sintomo del COVID 19.
    Cercate queste parole perche se pubblico qui un link esterno il mio post non viene pubblicato.

    “Coronavirus, tra i sintomi frequenti la perdita totale di gusto e olfatto”

  50. Visto articolo del corriere! Qualcuno di voi nota dei miglioramenti? Io finalmente dopo due settimane inizio a sentire qualcosa.. un 30%

  51. Ciao a tutti,
    mi sono imbattuto in questa discussione cercando in rete i sintomi che mi affliggono purtroppo dal 13/03/20.
    E’ accaduto prima alla mia mia ragazza, accompagnato da mal di testa, raffreddore e qualche linea di febbre..ora le sta passando, dice sentire nuovamente odori e sapori…Io non ho avuto ne febbre ne raffreddore..forse un pò di debolezza ma niente di che..la cosa più fastidiosa è non sentire il sapore del cibo, ho perso completamente il piacere mangiare un buon piatto o un ottimo biscotto..è straziante.
    Spero passi in fretta, intanto aggiorniamoci qua.

  52. Ciao a tutti,
    anch’io come voi mi sono imbattuta in questo sito di condivisione dopo che sono rimasta completamente priva di olfatto a seguito di due giorni con febbre da 37,5 a 38,5 con leggerissimo mal di gola, leggero raffreddore e nessun sintomo di tosse.
    Oggi è il settimo giorno di anosmia.
    Non ci sto dormendo la notte per lo stress.
    Oggi ho fatto alcune prove e mi sembra di avvertire qualche segnale di risveglio in relazione ad odori molto forti come dentifricio e olio essenziale al pino…molto molto leggero ma forse un piccolo miglioramento c’è. Teniamoci aggiornati e grazie per la condivisione…ci si sente meno soli.

  53. Ciao Ilaria, ciao a tutti, anche io stessa situazione da circa una settimana mi è andato via olfatto e gusto, ma che sta succedendo ? Teniamoci in aggiornamento. Grazie

  54. Ciao, io ho avuto raffreddore e dolori muscolari in questi giorni ed è da 3 giorni che non sento più odore e gusto. Teniamoci in aggiornamento.

    1. Per me questo è il quinto giorno e non noto nessun miglioramento. Continuo a non percepire assolutamente nulla. Sinceramente la cosa è piuttosto angosciante.

    2. Io oggi (5 giorno) riesco a sentire solo leggermente odori forti ad es. candele profumate o oli essenziali, il che mi fa sperare che sia questione solo di tempo…sapori del cibo ancora niente, vi aggiorno.

  55. Ciao, io mi ritrovo nella stessa situazione da 3 giorni. Tra il 14 ed il 15 Marzo ho avuto un lieve prurito alla gola accompagnato da un pò di congestione nasale. Da Lunedì 16 non sento più alcun odore o sapore, continuo ad avere una leggera congestione ma muco quasi zero. L’unica sensazione che avverto è quando respiro, uno sgradevole odore nel naso. Non sento neppure gli odori o i sapori più forti. Teniamoci aggiornati, sono certo che tutto passerà nel giro di qualche giorno!

  56. Ciao a tutti,
    Oggi è l’ottavo giorno e da ieri comincio a sentire anche altri odori rispetto a quelli molto forti degli olii essenziali….caffè, alcuni detersivi o bagno schiuma che prima proprio non sentivo. Devo avvicinare molto il naso alle sostanze ma almeno comincio a sentire qualcosa in più. Grazie per gli aggiornamenti e la condivisione.

    1. Dai speriamo sia solo questione di tempo per riprendere a pieno questo nostro senso che abbiamo capito essere fondamentale! Una curiosità, hai preso qualche farmaco / vitamina?

    2. Dopo 10 giorni anch’io penso di avere recuperato qualcosa:avverto gli odori e i profumi di forte intensità,senza prendere nessun farmaco.

  57. Ciao a tutti, ma qualcuno di voi ha sentito un medico? Io sono al terzo giorno faccio solo aerosol, domani magari provo a chiamare. È davvero una cosa insolita e deprimente.

  58. Ciao a tutti! Passati 5-6 giorni sono tornata a sentire buona parte di odori e sapori! Non ancora del tutto ovviamente, ma più passa il tempo e più miglioro!
    Volevo avvisare che all’inizio di tutto ciò ho chiamato la guardia medica e poi anche il mio medico curante, entrambi hanno detto che era solo questione di tempo e che gusto e olfatto sarebbero tornati da soli. Questo mi fa pensare che non sia un sintomo del virus, dal momento che non lo hanno neanche accennato, e se fosse stato così sono sicura mi avrebbero fatto prendere delle precise precauzioni a riguardo. Spero che anche voi piano piano riusciate a risolvere!

    1. Ciao a tutti , alcuni giorni fa ho scritto su questo blog , anche io come voi ho perso totalmente l’olfatto e il gusto dopo un brutto raffreddore con febbre 37,5 (per un giorno) e 37,2(per 4gg) dal 13 Marzo ad oggi ho recuperato solo il gusto , naturalmente visto che sono alla quinta settimana di gravidanza ho chiamato il mio medico e il numero 1500 per il covid 19, risposta? Non possono farmi il tampone e non posso nemmeno fare le visite per la gravidanza finché non passano altri 14 gg dalla scomparsa dei sintomi… nel frattempo ho contagiato anche il mio compagno ☹️L’unico immune per ora sembra mio figlio di 15 anni… ma è mai possibile che non attivino un protocollo nei casi come il mio???

  59. Buongiorno, noi qui a casa mia disperati! A ruota prima mio figlio di 21 anni , poi la femmina di 22 e da un paio di giorni anche io.. lui ha avuto qualche linea di febbre e mal di testa e poi scomparsi visto ed olfatto. Lei nessun sintomo. Un po’ di spossatezza e poi anche lei ne panico. Adesso anche io.. ho da 5gg la febbre 37.5 38.0 e mal di testa forte.
    E da ieri non sento proprio più nulla. Io credo che sia proprio il covid19. In quelle forme meno gravi. Ho letto che è uno dei sintomi a fine malattia.. sono angosciata
    Aggiornate se cambia qualcosa. In bocca al lupo a tutti

  60. Buongiorno a tutti, vorrei aggiornarvi.
    Ho chiamato ora il mio medico, mi ha detto che sta ricevendo telefonate come la mia, può essere corona virus, mai lo sapremo perché il tampone non lo farebbero, non mi ha dato nulla, si metteva in contatto con un otorino e poi mi fa sapere. La mia situazione non cambia di una virgola.

    1. Anche io da due giorni ho questo problema. È una cosa deprimente. Io ho avuto tosse è mal di testa come se avessi la sinusite, ma senza febbre. Eppure riesco a respirare normalmente. Voi avete trovato una soluzione?

      1. Ciao, ti sono tornati gusto e olfatto? Esattamente come te dal 19 marzo non sento nulla.. Purtroppo il problema persiste e ad oggi ancora zero. Sono disperata! Grazie.

  61. Ciao a tutti, anche io e la mia fidanzata siamo senza olfatto e gusto da 5 gg e non torna. Lei ha avuto tanto vomito e 38,5 di febbre e ora la tosse, io solo qualche linea di febbre, il picco a 37,8.
    Sarà coronavirus? La mia dottoressa ci aveva detto che c’è in giro un altro virus aggressivo ma non il corona.

  62. Vi aggiorno sulla mia situazione..oggi è il 6 giorno di anosmia e inizio a sentire qualche odore forte ma niente di che.. Ho chiamato il mio dottore ma purtroppo non sono molto informati..mi spiegava che effettivamente può essere un sintomo di uscita dal covid19, che non possono fare il tampone su soggetti che hanno “solo” questo disturbo e di attivare una quarantena preventiva perché è possibile avere il virus ma essere asintomatici.
    Insomma informazioni molto vaghe..speriamo finisca tutto questo.
    Teniamoci aggiornati!

  63. Io dopo esattamente due settimane inizio a notare miglioramenti, una ripresa graduale e lenta ma sento molti più odori e sapori! Se qualcuno dovesse notare altri miglioramenti scriva.. siamo in tantissimi con questi sintomi, anche nelle mie zone.

  64. Anche io da 6 giorni con questo problema. Sto leggendo di tutto, ma è veramente difficile capirci qualcosa. Il medico della mia collega parlava di un virus che porta questa problematica ma non è Corona, soprattutto se non si ha avuto una febbre molto alta, come ad esempio capitato a me (37,5 Max)

  65. Sono al nono giorno e sto procedendo a fare prove per vedere se sto recuperando. Sto migliorando anche se mi rendo conto che è un recupero lento. Sto iniziando a sentire odori meno forti di caffè o aceto. Una crema che ha un profumo leggero che prima non avvertivo ora la sento. La.cosa strana è che.in.certi momenti mi sembra di regredire anziché migliorare ma poi tutto ritorna all’ultimo punto di miglioramento lasciato. Non ho preso nulla, né vitamine né altro.

  66. Ciao a tutti oggi sono 9 giorni di anosmia, anche la mia dottoressa mi ha confermato che potrebbe essere un sintomo del covid19… io non ho avuto neanche la febbre, solo un po’ di mal di gola e bruciore agli occhi… mi ha solo detto di fare aerosol o lavaggi nasali con soluzioni saline… mi sto deprimendo tantissimo.. mi auguro tanto che il problema si risolva per tutti!! Teniamoci aggiornati su qualsiasi miglioramento o cure.. grazie!

  67. Sono al sesto giorno di completa assenza di gusto e olfatto. Circa una settimana fa ho avuto lieve tosse e lieve raffreddore per 2/3giorni poi è passato tutto, ma come per magia da allora non sento odori ne sapori. Ho chiamato il medico che mi ha confermato che possono essere sintomi da coronavirus ma non avendo febbre o altri sintomi gravi non può attivarmi il protocollo per il tampone.

  68. Ciao a tutti.
    Mi chiamo Antonio e abito in provincia di Varese.
    Sia io che mia moglie abbiamo sintomi più o meno uguali.
    Sono al sesto giorno di Ansomia.
    E’ a mio avviso covid-19…e’ tutto troppo collegato.
    Mal di testa, senso di pesantezza, vuoti di stomaco.
    Un pomeriggio sento un forte odore di ammoniaca.
    Il giorno dopo al risveglio ho perso totalmente l’olfatto.
    Siamo disperati…
    Il nostro medico pensa che siamo suggestionati ma ovviamente non e’ così…questi medici che senza neppure fare una diagnosi rispondono in questo modo farebbero bene a cambiare mestiere.
    Mia moglie e’ stata la prima è mi riferisce che dopo 10 giorni riesce a sentire leggermente qualche profumo forte e l odore dei biscotti dentro il sacchetto…io ancora nulla.
    Credo però valga la pena tenersi informati e curarci subito prima che sia troppo tardi.

  69. Ciao a tutti, stessa triste sensazione, no gusto/olfatto da circa una settimana; sono sicuro inerente al covid19, nella fattispecie sono stato male (influenza importante) per almeno 4 giorni, dopodiché come tutti ho cominciato a perdere i sensi in questione… mi auguro si possano avere risposte più esaurienti dai professionisti del settore, ma a mio banalissimo giudizio mi sembra come se la risposta del nostro sistema immunitario abbia prodotto una qualche “tossina” che ha portato al deterioraramento più o meno importante dell’epitelio nel quale sono presenti le nostre papille gustative/recettori degli odori. Non ci resta che attendere una eventuale risposta positiva del nostro organismo, nella speranza che questo sia ancora possibile. Chi avesse importanti miglioramenti gentilmente lo scriva in modo da aiutare mentalmente le persone affette da questa triste patologia.

    1. Ciao a tutti , scrivo da Milano e mi chiamo Lisa circa una settimana fa ho avuto un bruttissimo raffreddore con qualche linea di febbre ora ho il naso libero ma mi sono accorta che non sento nessun odore e pochissimo sapore ☹️ Ho attaccato il raffreddore anche al mio compagno che ha però avuto la febbre molto alta ma x solo 2 gg e dopo la tachipirina è scesa subito ,secondo me abbiamo avuto il covid 19 e io stamattina ho pure scoperto di essere incinta 🤰…,,,che fare?

  70. Ciao a tutti. Mi unisco ai tantissimi,ho 22 anni,da una settimana circa dopo una brutta influenza con febbre a 38 per 3 giorni,tosse e profonda debolezza ho perso del tutto la capacità di sentire odori e sapori,anche io percepisco questo tanfo simile all’ammoniaca dentro il naso,sottolineo che non ho quasi per niente avuto naso che cola ma ho come la sensazione che pur respirando bene abbia un ”tappo” nel naso,non so se sia correlato al fatto di non sentire nulla…sono angosciata,i medici sono irragiungibili data la situazione ma vedere che in tanti stanno nella come me è un piccolissimo conforto…teniamoci aggiornati e se qualcuno ha qualche consiglio utile al recupero ci faccia sapere!

    1. Anche io sono 3 settimane che non sento più odori e sapori, solo se avvicino molto il naso sento qualcosa, qualche vago odore continuo a sentirlo. Lo strano è che qualsiasi cosa mangio le 2 3 prime forchettate sento un minimo di sapore, poi niente. Altri sintomi non ne ho avuti, leggi febbre,tosse ecc. Anche a me hanno detto che potrebbe essere il covid 19

      1. Ciao Roberto,
        hai ripreso? io ho perso gusto e olfatto un mese e mezzo fa..sto facendo cure con lavaggi nasali con acido ialuronico e prendo un integratore con vitamina B che agisce su nervo olfattivo..ma nessuno miglioramento

  71. Curiosità, poteve scrivere di dove siete, perché il nostro problema sembra avere una grande correlazione all’inquinamento che abbiamo avuto questo inverno al nord e comunque pare che il tutto non abbia nulla a che vedere con il covid19, ma lo stesso oltre a dare il problema di cui siamo affetti (moltissimi nella città in cui abito cioè Torino) sarebbe causa delle più bem note patologie (polmonite etc.)

  72. Buongiorno a tutti, vorrei riportare la mia esperienza: vivo in una delle maggiori città focolaio del covid 19 e qua TUTTI hanno questo sintomo. Purtroppo con grande probabilità si tratta di una forma leggera di coronavirus, anche i miei conoscenti risultati positivi al tampone stanno sperimentando questo nostro problema. Non è assolutamente vero che il coronavirus causa per forza anche polmonite o altri problemi simili, io non ho avuto nemmeno la febbre! Se può esservi di conforto, però, dopo una decina di giorni ho riniziato a sentire leggermente gli odori più forti tipo alcool e aceto. Ho parlato con diversi medici e ci sono due schieramenti: non prendere il cortisone perché favorisce il coronavirus / prendi il cortisone o il nervo olfattivo rimane danneggiato a vita. Quest’ultima è stata l’opinione degli otorini che ho consultato, i quali mi hanno riferito che non avendo patologie pregresse e non avendo avuto tosse né febbre potevo “rischiare” e assumere il cortisone, fermo restando che devo tenere monitorata la situazione perché se mi viene la febbre o la tosse devo interromperlo immediatamente. Sono al terzo giorno di assunzione a dose massiccia (dopo 13 giorni senza olfatto) e l’olfatto è tornato all’80%, il gusto fino a ieri per niente ma da oggi sento di nuovo qualcosina. Altri miei conoscenti non hanno preso il cortisone e gli sono comunque tornati entrambi i sensi, anche se ancora non al 100%. In conclusione: aspettate, assumete le vitamine B che aiutano molto in caso di infiammazione dei nervi e soprattutto restate in casa perché è probabile che si tratti di coronavirus (in forma leggera).

    1. Buonasera, mi ritrovo anche io in tutti questi sintomi. Ho avuto leggera febbre tosse e raffreddore per un paio di giorni e poi ho perso completamente l’olfatto.
      Ora sono 10 giorni che non sento assolutamente niente dal naso. Tenetemi aggiornata grazie

      1. Aggiornamento: dopo 4 giorni di cortisone a dosi alte e 3 a dose dimezzata, posso dire di aver recuperato l’olfatto solo ad un 80% mentre purtroppo il gusto è sparito nuovamente. Consultandomi con dei conoscenti che hanno il nostro stesso sintomo mi hanno confermato che è strano ma va a momenti: certi giorni o addirittura in certe ore sembra di percepire di più, poi magari spariscono di nuovo odori e sapori. Questo per me è il 19esimo giorno dall’inizio di questo sintomo.
        Speriamo che migliorino col tempo, purtroppo dobbiamo armarci di pazienza perché questo genere di danno si recupera molto, molto lentamente… Gli otorini mi hanno parlato anche di mesi! Vi terrò aggiornati

  73. Buongiorno a tutti,
    Da martedì ho perso gusto ed olfatto senza vedere miglioramenti fino ad oggi, anche la mia compagna ha avuto la stessa sorte ma ha sviluppato tutto prima di me e adesso ha riacquistato il gusto quasi al 100% mentre olfatto ancora niente. Tutto questo in seguito ad una leggera febbriciattola, zero tosse e un po’ di diarrea. Sicuramente siamo tutti vittime del Covid-19.

  74. Buongiorno a tutti!!! Con oggi sono 8 giorni che ho perso completamente gusto e olfatto..
    Ho avuto un episodio febbrile di 1 giorno a 37.3….il giorno ero già sfebbrata ma con il naso leggermente chiuso…
    Dal giorno dopo il naso era libero e respiravo benissimo….peccato che però ho perso i 2 sensi…
    La dottoressa mi dice che ho una brutta faringite…mi ha dato pastiglie naturali per curarmi….ma la vedo molto dura e lunga….
    Sinceramente adesso dopo 8 gg ho paura di non riacquistarli più…
    Qualcuno li ha recuperati??

  75. Ciao a tutti
    Anche io a seguito di 2 giorni di febbre a 38 e leggera influenza ho smesso di percepire completamente gusti e odori, pur avendo il naso libero.
    Il mio otorino mi ha consigliato di prendere farmaci a base di cortisone e cosí ho fatto. Gradualmente ho iniziato a sentire qualcosa, la ripresa é lentissima e a distanza di 10 giorni (di questi solo gli ultimi 5 giorni di farmaci) oggi penso di aver recuperato almeno un 50-60%.
    In questi giorni ho notato di non riuscire a compensare, ossia tappandomi il naso e soffiando MOLTO piano non riesco a stappare le orecchie, quindi sicuramente qualche tappo c’é.
    Sono fiducioso nella ripresa completa.
    Ho voluto scrivere per dare conforto a tutte le persone che stanno avendo questo problema e vorrei dire a chi migliora di testimoniarlo. Non bisogna dimenticarsi di questa pagina tanto consultata nei momenti di sconforto.
    Buona guarigione a tutti.

  76. Carissimi Tutti,

    anche per me e mia moglie stessa cosa. Abitiamo nel vercellese. Dopo uno stato febbrile leggero di qualche giorno, abbiamo perso i due sensi. Noto che in questo periodo è un problema diffuso, aggiornateci se adottate qualche terapia risolutiva.
    Saluti,

    Pierpaolo e Valentina

    1. Legga il mio commento di stamattina, tra l’altro a Vercelli ieri avevano oltre 200 casi di coronavirus. Cercate di non avere contatti con nessuno

  77. Ciao a tutti,
    Non pensavo potessimo essere così in tanti a sperimentare in questi giorni questi brutti sintomi.
    Anch’io sono al 5 giorno senza gusto e olfatto. Ho avuto febbre a 37 da lunedì 16 a giovedì 19, dolori ossei, alla testa e dietro gli occhi e un leggero raffreddore. Poi da mercoledì non sono piú riuscita a percepisce odori e sapori. La stessa cosa è successa a mia madre che aveva avuto qualche linea di febbre e diarrea un paio di giorni prima di me. Mia zia in seguito a quella che sembrava una normale influenza ha riscontrato lo stesso problema. Il nostro medico di base ci ha confermato che potrebbe trattarsi di Covid 19. Sono davvero preoccupata dal momento che non è chiaro quale sia la causa e gli effetti che il virus possa aver avuto sul nostro organismo. Domani chiamerò il medico per capire se ritiene utile l assunzione di cortisone come hanno prescritto ad alcuni di voi. Teniamoci aggiornati che in questi giorni difficili avere qualcuno con cui potersi confrontare è di grande conforto. Grazie a tutti

  78. Ciao a tutti, anch’io come molti di voi dopo un leggero raffreddore (ho avuto l’influenza ma un mese fa ormai, quindi non credo le cose siano collegate) da un momento all’altro non sento più nessun odore e sapore, neanche i più forti, da ormai 5/6 giorni. Il medico di famiglia dice che potrebbe essere il Covid 19, ma che non avendo altri sintomi non si può effettuare il tampone. Non sto seguendo nessuna terapia con medicinali, aspetto e spero che passi in fretta…è davvero angosciante. Ah, sono di Roma.

  79. Buongiorno io sono al 12° giorno, non ho preso nulla, inizio a sentire odori forti come il tea tree oil, l’origano, profumo solo se li metto vicino alle narici. Poi riesco un o a sentire gusti differenti, cioè senti che sono diversi ma non riconosco l’effettivo sapore. Sento benino il limone, il sale, lo zucchero e le acciughe, nient’altro. Oggi chiamo nuovamente il mio medico vediamo che mi dice xchè settimana scorsa ma ha detto di far passare un po di tempo. Vi faccio sapere e condividete le vostre sensazioni/miglioramenti/farmaci presi ecc, grazie.

  80. Ciao a tutti,
    Anche io dopo un leggererissimo raffreddore non riesco più a percepire gli odori.
    Come alcuni segnalano, anche io ho difficoltà nel compensare.
    È incoraggiante leggere i commenti di quelli che piano piano stanno riacquistando l’olfatto.
    Buona serata

  81. Ciao a tutti porto la mia esperienza magari può essere d’aiuto a qualcuno.
    A fine febbraio ho avuto un episodio influenzale con febbre non altissima,mal di testa,dolori muscolari.Dopo 4/5 giorni quando iniziavo a sentirmi meglio ho perso completamente gusto e olfatto.
    Ho iniziato una forte cura cortisonica e ho recuperato dopo quasi 20 giorni anche se non é come prima…io avevo un olfatto finissimo,ora alcune cose non le sento però sicuramente meglio di niente.
    Ho provato una angoscia mista a disperazione che solo chi ha provato l’esperienza può capire.
    Ancora oggi ho paura di svegliarmi e non sentire più nulla.Quindi comprendo tutti voi e se avete domande possiamo confrontarci.
    Anche il mio medico,visto le notizie che stanno uscendo in questi giorni,dice che poteva essere coronavirus ma non lo saprò mai.Visto quanti siamo con gli stessi sintomi probabilmente é uno dei sintonizzati di chi prende il coronavirus in forma lieve.
    Io nn posso dire se l’olfatto é tornato per il cortisone o é il normale decorso della malattia,certo che un mese fa nessun medico poteva sospettare che fosse coronavirus quindi il mio mi ha detto che senza cura cortisonica forte e tempestiva c’era il rischio che il danno fosse permanente.Quindi sinceramente non ci ho pensato nemmeno un attimo.
    Mi sento di tranquillizzarvi che l’olfatto torna…ci vuole tempo,x alcuni meno x altri di più ma torna.

      1. Deltacortene da 25 mg…per 5 giorni ho preso due pasticche al giorno insieme,poi ho iniziato a scalare a una e poi mezza

        1. Non ho ben capito: 25 mg al giorno per 5 giorni? O 50mg? A me ne sono stati prescritti 25 al giorno per 4 giorni, poi devo scalare

      1. Di nulla.Spero che ti torni tutto…io nonostante il cortisone é passato un mese e l’olfatto non é tornato del tutto…sento gli odori delle cose se mi avvicino con il naso,sento i sapori dei cibi ma non tutti e alcuni molto attutiti…alcuni odori forti invece paradossalmente non li sento affatto e nn capisco perché….tipo il caminetto acceso,il fumo zero…generalmente gli odori nell’aria…credo che un danno l’abbia creato…però certo meglio di niente é sicuro.Ho letto che comunque le cellule olfattive si rigenerano ogni 2/4 mesi…e c’è gente che ha recuperato l’olfatto a distanza di molto tempo.Chissá….vedremo.
        Più che altro vorrei essere sicura che il virus sia andato via…e che non si possa riprendere oltretutto.
        Qualcuno ha delle info in merito?

  82. Ovviamente io mi ero comunque isolata,non sono andata al lavoro e vivendo da sola nn ho avuto contatti con nessuno.Mi sento di consigliarvi di stare in quarantena anche se nn vi viene fatto il tampone.

  83. Buongiorno a tutti,

    Scrivo da Londra ma son capitata qui perché la perdita di olfatto ha allarmato anche me.
    Non ho avuto febbre né raffreddore, la mia temperatura non è mai salita oltre i 36.7! Ho avuto però forti mal di testa a seguito di un brutto torcicollo.
    O almeno credo lo fosse, faceva malissimo il collo, poi la cervicale. Ho avuto però un lievissimo indolenzimento muscolare a tutti i muscoli del corpo e ho avuto una sensazione di freddo costante soprattutto nei muscoli delle gambe per un paio di giorni.
    Due giorni fa i miei sensi di gusto e olfatto hanno iniziato ad indebolirsi, oggi sono scomparsi.
    Non ho avuto raffreddore, zero di zero.
    La sensazione è orribile e la situazione snervante…

    1. Anche da me il mal di testa era insopportabile ma nn avevo raffreddore.
      E anche io ero disperata per la perdita dell’olfatto,depressa e angosciata.
      Stai tranquilla ti torna,c vuole tempo…se hai la possibilitá però contatta un medico e fatti dare una cura.

      1. Grazie! Ovviamente leggere di tutta questa gente nella stessa situazione fa stare meglio! Io ho iniziato a fare qualche inalazione che tanto male non fanno!

        Aggiornerò anche io sui risultati!

  84. Buongiorno a tutti,
    Ho 26 anni e scrivo da uno dei principali focolai d’Italia. Premetto che ho sempre fatto estrema attenzione e l’ultima uscita di casa (con tutte le precauzioni) risale al 7 marzo.
    Da circa una settimana anche io ho sostanzialmente fuori uso gusto e olfatto. Da giovedì 13 Ho avuto per 3-4 giorni una leggera tosse e un po’ di raffreddore, ma nulla di trascendentale. Dopodiché, da lunedì-martedì scorso ho perso questi due sensi. Ad oggi, Il gusto è ancora fuori uso al 100%: percepisco amaro e aspro, ma riesco a distinguere i cibi solo per la loro consistenza. Per quanto riguarda l’olfatto negli ultimissimi giorni mi sembra di aver fatto dei piccolissimi miglioramenti (avvicinando al naso del caffè o facendo uscire dell’aria dal flacone di shampoo sento qualcosina, all’inizio assolutamente nulla). Inizialmente pensavo ad una specie di sinusite (sentivo un tappo nella parte alta del naso, sebbene riuscissi a respirare bene), poi ho sentito la scorsa settimana il mio medico che mi ha detto che con ogni probabilità si trattava di una forma leggera di covid-19, ma non mi ha indicato nessun medicinale o trattamento, solo tachipirina all’occorrenza (e per fortuna finora non ne ho avuto bisogno).
    Ho cercato su internet ma attualmente le ipotesi sia sulla reversibilità di questo sintomo sia sui tempi necessari per un recupero sono contrastanti. Inizio ad essere un po’ preoccupato..
    Grazie a chi vorrà darci un consiglio.

    1. La mia esperienza è come la vostra da, scrivo da Brescia è da 10 giorni olfatto e gusto se ne sono andati totalmente. Sembrerebbe una forma leggera di covid19 secondo il medico. Sono preoccupata… spero tutto torni come prima. Nel frattempo se qualcuno ha notizie sulla durata di qs sintomi ci faccia sapere. Grazie… x una eventuale chat ci sono!! 💪🏻

      1. Ciao,
        Sono l’autore del commento precedente. Scrivo anche io dalla martoriata prov. di BS.
        Leggendo in giro, il 90% delle testimonianze dei “positivi” riporta questo sintomo, qui e là si legge di gente che ha recuperato, ma non è molto chiaro, anche perché temo che i guariti al 100% siano ancora troppo pochi per fare una statistica o una indagine vera e propria sui sintomi secondari o su eventuali “strascichi”..
        Del resto, anche altri virus della famiglia dei coronavirus provocano alterazioni del gusto e dell’olfatto, quindi non è così strano: resta da capire se in questo caso (come in parecchi degli altri casi di alterazioni a gusto/olfatto da infiammazioni virali) il disturbo sia totalmente reversibile. Speriamo di sì..

        1. Ho avuto una chiacchierata col mio medico qui in Inghilterra.
          Ha confermato che la perdita di olfatto e gusto sono sintomi di Covid ma che con un poco di tempo dovrebbero regredire spontaneamente. Ha fatto menzione di altri casi che han quanto pare han riportato lo stesso problema.
          Mi ha detto di aspettare almeno un 12-13 giorni e se non migliora per niente di richiamare. Dice però che sì, i virus di questo tipo creano spesso questo problema quindi probabilmente se ne andrà come viene… speriamo

  85. Ciao a tutti! Io a distanza di 20 giorni posso dire di aver recuperato quasi completamente, così come me te te altre persone che stanno recuperando piano piano. Ci vuole pazienza e tempo, ma credo sia per tutti un sintomo reversibile e passeggero! Forza!

  86. Ciao a tutti, avevo già scritto un post precedentemente anche io come voi mi ritrovo in questa situazione sa ormai da 12 giorni.. da oggi però ho notato qualche miglioramento.. la mia dottoressa mi ha confermato che essendoci stati molti casi simili, potrebbe essere una forma, più leggera di covid19… mi ha consigliato di non prendere nulla.. speriamo 🤞 di riacquistare entrambi i sensi.. in bocca al lupo a tutti! Io sono di Milano!

  87. Ciao a tutti, sono capitata qui per caso/fortuna cercando qualcosa che mi facesse capire cosa mi stesse succedendo…
    Anch io come molti di voi ho perso olfatto/gusto ormai da una settimana e visto che nella mia zona (Lucca) sembro essere quasi l’unica e non ci danno molto peso se non hai sintomi più pesanti…ma in ogni caso ho deciso di auto isolarmi, visto che sono sintomi associabili al nuovo Covid.
    In ogni caso mi rincuora sapere che forse riacquisterò i miei sensi ormai perduti, devo dire che questa situazione mi stava facendo veramente stare male.
    È stata veramente una fortuna aver inciampato in voi!
    Non mi sento più così sola! Almeno so che c’è qualcuno che sa capirmi!

  88. Ciao a tutti,
    13º giorno di assenza gusto e olfatto per me (6º per mia mamma, con cui sto condividendo la quarantena).
    Nessun miglioramento al fronte, ma stamattina in doccia ho sentito il profumo del Felce Azzurra.
    DAJEEEE

  89. ciao a tutti,
    io ho perso l’olfatto ed il gusto da 10 giorni e sono positiva al tampone Covid19.
    Da due giorni ho cominciato a sentire qualcosa, però solo nella parte centrale della giornata.
    Stranamente la mattina, quando mi alzo da letto non sento nulla e neppure la sera.
    La mia dottoressa preferisce non farmi prendere cortisone, vista la positività al virus.
    So che olfatto e gusto ritorneranno, ma spero di ritornare esattamente come prima.
    Faccio un augurio di cuore a tutti noi.
    Dai passerà.

  90. Ciao a tutti,
    Volevo aggiornarvi sulla mia situazione visto che oggi ci sono stati importanti sviluppi. Questa mattina dopo 13 giorni esatti dalla perdita dell’olfatto, in maniera praticamente improvvisa l’ho riacquistato in buona parte. In realtà già da ieri riuscivo a percepire debolissimamente qualcosa avvicinando tantissimo il naso ai flaconi dei detergenti o del dentifricio. Quello che mi ha sorpreso è stato l’improvviso recupero senza gradualità, sono passato cioè dal non percepire praticamente nulla ad un recupero quasi totale. La cosa brutta è però che a distanza di qualche mi sembra si stia di nuovo attenuando…Per dovere di cronaca preciso che precedentemente al recupero ho fatto due applicazioni di uno spray nasale cortisonico ma sinceramente non credo proprio che il recupero sia da imputare al farmaco.

  91. ciao sono a milano ho anche gli stessi sintomi, questi sono i miei 9 giorni che non riesco a sentire l’odore e il gusto .. lunedì ho chiamato 112 emergenza e gli ho detto la mia situazione mi ha detto che devo stare a casa e quando incontro febbre con tosse a corto di respiro mi manderanno un’ambulanza fin da ora il mio odore e il gusto ancora niente…

  92. Ciao a tutti,
    Volevo anche io fare un aggiornamento. Sono passati 9 giorni e a parte dei piccolissimi miglioramenti dal punto di vista dell’olfatto (anche io ora sento un po’ di più avvicinandomi ai vari flaconi di sostanze profumate), il gusto è ancora totalmente fermo.
    Ieri sera ho risentito il mio medico che mi ha confermato che si dovrebbe trattare della forma lieve di Covid-19 (che si “ferma” alle vie respiratorie superiori) e mi ha rassicurato fermamente sulla possibilità di un recupero; tuttavia, mi ha anche detto che potrebbe volerci del tempo, anche 20-25 giorni (mi ha spiegato che trattandosi di un virus sconosciuto al nostro organismo, è normale che la risposta immunitaria – che ad oggi è l’unica forma di cura vera e propria anche per i casi gravi – sia molto più lenta). Il fatto che si sia sbilanciato nel darmi anche delle tempistiche abbastanza precise mi lascia pensare che il fenomeno (che mi ha confermato essere frequentissimo nella mia zona, BS) sia già ben noto nei network di medici e che sia già stata osservata anche qualche guarigione.
    In bocca al lupo a tutti

  93. Ciao a tutti. Mi aggiungo alla discussione; anche io quasi due settimane fa sono stata poco bene. Sintomi minimi, niente febbre, un po’ di dolori muscolari e poco mal di gola durati solo due giorni. Poi martedì sera della settimana scorsa ho cominciato a non sentire più nessun odore. Passati tre giorni totalmente senza olfatto chiamo la mia dottoressa che mi conferma quello che è stato già detto da molti di voi: è molto probabile che si tratti di una forma leggera di CoVid19, mi ha detto che il tampone non si poteva richiedere perché non avevo febbre e che aspettando una o due settimane circa l’olfatto doveva cominciare a tornare da solo senza l’utilizzo di nessun farmaco. Ora è da ieri che incomincio a risentire qualche odore (profumi forti e un po’ una candela profumata). Come mi aveva consigliato la mia dottoressa io non ho preso nessun farmaco. Ho scritto per dare un po’ di supporto a chi in questo periodo si è ritrovato nella stessa situazione e ancora non sente nulla: aspettate un po’ e non perdete la speranza, con il tempo si recupera pian piano! Vi aggiorno se ci sono altri miglioramenti!

  94. Ciao ragazzi, vi aggiorno.
    Oggi è il mio 7* giorno si anosmia e di assenza del gusto, diciamo che inizio a percepire l’odore del fumo del caminetto ed ho lievemente sentito L odore dello shampoo mentre mi facevo la doccia! (Sarà un segno buono?) Il mio medico curante mi dice di aspettare ancora, che probabilmente ci vorrà tempo. Per quanto riguarda il gusto per ora niente, riesco solo a distinguere amaro, salato, piccante… insomma le basi! Stavo pensando però di assumere un integratore di vitamina b, anche per tirarmi su, tipo supradyn ricarica, che ne pensate?

  95. Grazie Vivi, Grazie Roberto e grazie Stella del vostro aggiornamento, io avevo scritto oggi ma il post e’ andato in ordine nel 2016. Ho lo stesso problema dal 20-3- pochissime linee..poi sempre con naso libero senza raffredore ho perso l’olfatto..in questi giorni sono molto depressa, non so cosa fare, anche perche’ i dott. non ti dicono niente..ora con le vostre testimonianze ci puo’ essere una speranza. ..cerchiamo di tenerci aggiornati tutti Grazie!

    1. Ciao Paola,

      scrivo oggi un aggiornamento perché so quanto è brutta la paura e il panico in questa situazione.
      Per me sono 4-5 giorni senza olfatto e gusto ad oggi. Lievissimamente oggi riesco a sentire qualche odore in maniera lieve, ma decisamente ci sono. In realtà è quasi un vanno e vengono: tagliavo il sedano e mi è sembrato di sentirne nitidamente il profumo per un paio di secondi, lavo i piatti e per una frazione di secondo sento l’odore del sapone.
      Sapori ancora niente, ma immagino che piano piano tutto tornerà come prima! Io sto facendo inalazioni saline, giusto per tenere il naso ben idradato visto che non ho raffreddore!

  96. Ciao tutti voglio solo fare un aggiornamento sono i miei 11 giorni e ho iniziato a sentire un po ‘di odore e sapore mi sento meglio per 2 giorni .. Uso solo spray nasale e aerosol 3 volte al giorno, faccio anche acqua bollita con sale lo uso come collutorio deve s
    Essere tiepida e rimane 1 minuto se riesci ..

  97. Ciao ragazzi, volevo solo aggiornarvi sulla mia situazione.
    Circa 2 settimane fa avevo perso olfatto e gusto dopo aver passato un lieve raffreddore,bene è da ormai qualche giorno che posso dire di aver recuperato quasi completamente sia gli odori che i sapori.
    La mia cura è stata 1 pastiglia di BeTotal al giorno,integratore alimentare a base di Vitamina B,e soprattutto non pensare a ciò che ci è accaduto e rimanere positivi,ci vuole pazienza ma da questo virus si guarisce!
    In bocca al lupo a tutti.

  98. Dopo l’ennesimo consulto con un otorino mi è stato vivamente consigliato di fare una rieducazione olfattiva, cioè sentire più odori forti come l’aceto, la candeggina il caffè etc.,ma il rischio di una perdita permanente purtroppo c’è.

    1. Ciao Enrico,
      è stato l’otorino stesso a confermarti il rischio di una perdita permanente?
      Io mi sono molto documentato in questi giorni, e ho sentito un po’ di pareri medici (sia il mio medico di base che altri medici nel mio giro di conoscenze). In quasi tutte le fonti si definisce come “probabile” una completa remissione spontanea (come nella stragrande maggioranza dei sintomi causati dagli altri coronavirus), e addirittura alcuni medici – come il mio – danno anche delle tempistiche precise. Chi non si sbilancia non lo fa perché a livello scientifico ed ufficiale si sa ancora troppo poco su questo virus e non è ancora chiaro cosa c’è “dopo”. Poi, che il rischio di danni permanenti esista in senso stretto non ci piove, considerando che a livello statistico si può rimanere con questi due sensi compromessi anche con un virus influenzale classico; l’importante è che sia una complicazione poco probabile.
      Auguri a tutti e spero di leggere man mano aggiornamenti positivi.

    2. Anch’io sono senza olfatto e gusto da oramai 9 gg. e vivo con la boccetta del profumo in mano per percepire dei miglioramenti,che ci sono a sprazzi. Come già detto da qualcuno,mi è stato consigliato di annusare odori forti tipo l’alcool etilico per stimolare il senso olfattivo ma non mi fido a farlo perché potrebbe essere tossico.Qualcuno sente gli odori di alcool, aceto, candeggina e caffè in maniera lieve oppure nemmeno quelli?

      1. Confermo che mi è stato detto da un otorino.
        Io continuo a fare questa stimolazione olfattiva e ti confermo di sentire questi odori più forti ma ovviamente in percentuale MOLTO ridotta rispetto a quando stavo bene (anche io sino circa 10 gg che manifesto il problema)

  99. Ciao Ragazzi vedo che avete scritto in tantissimi, per me oggi è il 18 giorno e devo dire di aver recuperato un 50% rispetto a come era la normalità. Abbiate pazienza e spero che riesca a migliorare anche a voi. Spero che vada sempre meglio ma già così è una cosa vivibile rispetto a prima. Lo so questa cosa fa’ paura ed è scioccante perdere l’olfatto da un giorno all’altro. Purtroppo non si può fare altro che aspettare e ap massimo fare dei suffumigi per aiutare le vie respiratorie anche se libere in molti casi. Abbiate pazienza e vedrete che nel giro di due settimane qualcosa si dovrebbe recuperare.

  100. Andrea, io all’inizio nn sentivo nulla per almeno 8 gironi, poi ho cominciato a sentire il caffè nel barattolo, piano piano le cose sono migliorate. Se cercate nei messaggi precedenti spiego tutto abbastanza bene come è cominciato anche a me questo problema

  101. ciao a tutti ragazzi, mi chiamo giuseppe e dopo aver letto tutte le vostre esperienze che sono uguali alla mia credo che fare un gruppo whatsapp che raccolga le informazioni di tutti sia una cosa che possa aiutare TUTTI. condividere le esperienze può essere sicuramente un rimedio contro l’asia che ci attanaglia in questo momento però cerchiamo di tirare fuori qualcosa di utile da tutto questo. che possa aiutare noi stessi e chi magari lo avrà in futuro. per questo motivo, scrivetemi al 3665793902 così da poter formare qualcosa DI VERAMENTE UTILE. grazie a tutti

  102. Buonasera a tutti.
    Sono passati dieci giorni per me dalla perdita di olfatto, oggi inizio a percepire profumi come il caffè, aceto, detersivo, non ho preso nulla.
    Speriamo bene, ma dalle varie testimonianze che sento è veramente una cosa momentanea. Dai che ne usciamo!

  103. …io nonostante il cortisone é passato un mese e l’olfatto non é tornato del tutto…sento gli odori delle cose se mi avvicino con il naso,sento i sapori dei cibi ma non tutti e alcuni molto attutiti…alcuni odori forti invece paradossalmente non li sento affatto e onn capisco perché….tipo il caminetto acceso,il fumo zero…generalmente gli odori nell’aria…credo che un danno l’abbia creato…però certo meglio di niente é sicuro.Ho letto che comunque le cellule olfattive si rigenerano ogni 2/4 mesi…e c’è gente che ha recuperato l’olfatto a distanza di molto tempo. Chissá….vedremo.
    Più che altro vorrei essere sicura che il virus sia andato via…e che non si possa riprendere oltretutto.
    Qualcuno ha delle info in merito?

  104. Io sono a 7-8 giorni oggi dall’inizio dei sintomi. Gli odori son tornati, non al 100%, forse 80%, ma ci sono…
    I sapori sono leggerissimi…salato, dolce, ma non distinguo differenze tra una banana ed una mela… sono dolci entrambe, ma non sento il sapore specifico… Però è comunque un miglioramento direi!
    Ci vuole pazienza, tutto qua…

    1. Un altro medico che ho consultato dice che ci vuole anche un anno per un recupero completo….quindi bisogna aver pazienza.

      1. Ciao Maria , io dopo 45 giorni di anosmia ho fatto proprio oggi visita dall’otorino, il quale oltre ad avermi detto che la storia della rigenerazione spontanea dei nervi olfattivi è una mezza panzanata, mi ha detto che se entro 6 mesi i sensi in questione non vengono recuperati sono da considerarsi definitivamente compromessi.

  105. Ciao a tutti! Faccio un aggiornamento riguardo la mia situazione: sono passati 5 giorni da quando ho iniziato a sentire leggermente odori forti e ora posso dire di aver recuperato quasi del tutto. Se non 100% almeno 85%-90% sì! Sono fiduciosa in una completa ripresa. Un grande in bocca al lupo a tutti per una completa guarigione!

  106. Ciao ragazzi, vi do un aggiornamento anch’io…son passate ormai due settimane e ho iniziato a percepire più distintamente i sapori e anche gli odori forti, se avvicino i flaconi al naso. Speriamo che questa sia la fase conclusiva del contagio, ormai parlano sempre più di frequente di questa alterazione dei sensi associata al Covid 19…a proposito, qualcuno di voi da quando ha perso olfatto e gusto, ha avuto altri sintomi? Forza e coraggio!

  107. Ciao a tutti, oggi è il 16esimo giorno che non percepisco odori e sapori. Riesco solo a capire se sto mangiando qualcosa di dolce o amaro. Invece per quanto riguarda gli odori, riesco a sentire quelli forti forti come l’alcool. È davvero angosciante. Sto allattando e non posso prendere nessun tipo di farmaco eccetto la Tachipirina. Spero solo non sia un danno irreversibile, questa è la mia grande preoccupazione.

    1. Hai provato a fare delle inalazioni? Alla fine il Clenil è acqua e sale per cui penso che anche in allattamento tu possa tranquillamente usarlo!
      Non so se aiuta, io dopo 5 giorni di inalazioni ho avuto un buon recupero delle capacità olfattive e magari le inalazioni han contribuito.
      Ripeto, male non fanno…

      In bocca al lupo e stai tranquilla, ci vogliono tempistiche diverse per tutti e personalmente il mio sistema immunitario è una roccia quindi quando ho qualcosa a me dura sempre poco e con sintomi lievi, ma la media credo sia almeno 15-20 giorni per i primi miglioramenti!

  108. Ciao a tutti, piccolo aggiornamento anche io. Oggi è il 14esimo giorno e mi sembra di aver recuperato un 30-40% dell’olfatto (per assurdo durante la parte centrale della giornata il recupero mi sembra più netto, mattina e sera molto più flebile). Sempre più spesso sento l’odore del sapone con cui mi lavo le mani anche senza portarlo al naso o l’odore dello shampoo sotto la doccia.
    Per quanto riguarda il gusto sarò al 5%: a parte amaro/dolce/salato, tutto il resto è insapore a parte ogni tanto qualche punta di sapore per alcune cose. Ma questo credo sia normale dato che è l’olfatto a “guidare” il gusto..
    Per quanto riguarda i sintomi, io a parte questo ho solo avuto un po’ di tosse e una leggera sensazione di pesantezza sul petto, ma mai nulla di forte finora. Adesso sembra esserci più consapevolezza su questo sintomo: se ne parla sempre di più. Nessuno però ha ancora ovviamente certezze in merito su eventuali pieni recuperi. Da alcune fonti soprattutto straniere emerge che il disturbo rientra in alcune settimane e alcuni medici (tra cui il mio, come detto sopra) si dicono convinti che il recupero ci sarà. Con ogni probabilità il rischio di danni permanenti c’è, ma bisogna sperare sia un rischio come lo è con l’influenza (con la quale la possibilità di una compromissione di questi due sensi c’è, ma è marginale). Purtroppo è un virus nuovo per cui..bisogna stare a vedere.

  109. Ciao a tutti aggiorno anche io sul mio stato, oggi è il 24 esimo giorno da quando ho perso l’olfatto.
    Oggi per la prima volta riesco a sentire il profumo e il gusto della frutta.
    È un piccolo passo avanti ma il miglioramento continua.
    Anche io non ho preso nessun farmaco, ripeto conosco parecchie persone e amici che hanno il nostro stesso problema e anche loro non seguono una cura per il momento e anche loro stanno avendo lievi miglioramenti.
    Siate fiduciosi e cerchiamo di avere pazienza

  110. Altro aggiornamento (mi sono ripromessa di pubblicarne qualcuno, sperando di essere d’aiuto). 25esimo giorno da quando ho perso olfatto e gusto: ho fatto 3 giorni di cortisone a dosi massicce, 6 a dosi dimezzate e ora sono al secondo giorno con un ulteriore dimezzamento del dosaggio. Al contempo sempre preso vitamine B e usato Spray all’acqua di mare. Olfatto tornato all’85%, gusto al 30% più o meno. Da domani passo al cortisone spray, sperando in ulteriori miglioramenti. I miei conoscenti senza cortisone hanno recuperato qualcosa, meno di me e più lentamente (dopo 3 settimane ancora sentono solo leggermente odori forti tipo alcool ecc), ma insomma qualcosa torna anche senza cure.
    Vi tengo aggiornati

    1. Buongiorno, altro aggiornamento. Breve recap: 48esimo giorno da quando ho perso gusto e olfatto, ho proseguito la cura con cortisone spray per circa 20 giorni. Ora ho sospeso e proseguo solo con vitamine B (che sto assumendo da 40 giorni). Olfatto recuperato al 90%, gusto al 65%. La cosa strana, come hanno evidenziato anche altre persone, è che ad esempio percepisco il sapore dei broccoli ma non quello delle salsicce o del salame pur essendo questi ultimi molto più forti.
      Al prossimo aggiornamento.

      1. Buongiorno a tutti, ultimo (spero!) aggiornamento: tutto rientrato alla normalità. È stato un processo lungo ma alla fine è andata bene. Solo ogni tanto mi sembra di sentire poco certi sapori tipo la ricotta o la mozzarella ma ogni volta chiedo ai miei commensali e loro confermano che quel determinato piatto ha poco sapore quindi non penso dipenda da me. Tra i miei amici un ragazzo non ha ancora recuperato per nulla l’olfatto, mentre gli altri sono tornati alla normalità con qualche leggera anomalia (probabilmente più dovuta alla suggestione che ad un problema reale). A questo punto non so veramente dire da cosa dipenda, posso solo esortarvi a non demordere se riuscite a sentire anche solo per 10 secondi al giorno, tutti noi che abbiamo recuperato abbiamo passato una fase – piuttosto lunga – così! In bocca al lupo a tutti e buona giornata.

  111. Anch’io sono circa 23 gg dopo 1/2 gg di febbre che non sento più odori e gusto nonostante il naso sia libero…… avverto solo un leggerissimo miglioramento…..

  112. Ciao a tutte/i,

    anch’io mi trovo nella vostra situazione, che di seguito sintetizzo:

    – 16/17.03. Primi sintomi (leggero mal di gola, poi lievi sintomi da raffreddamento);
    – 20.03 comparsa dell’anosmia (quindi perdita totale di gusto ed olfatto, nel giro di poche ore)
    -21/24.03 persiste l’anosmia, senza ulteriori sintomi significativi, comparsa di un leggero mal di testa;
    -25/03 forse il giorno “peggiore”, con mal di testa ed un picco di temperatura di 37.2 (unico stato febbrile ad oggi registrato);
    -25/30.03 continua l’anosmia, con sostanziale assenza di altri sintomi
    -31.03 esecuzione del tampone
    -02.04 esito del tampone (negativo)

    Situazione ad oggi (03.04).Persiste l’anosmia, senza significativi miglioramenti (forse sento qualche aroma più forte, tipo caffè, oppure alcuni “vapori” della cucina).

    Al momento, su consiglio se medico di base, non ho assunto farmaci (oggi mi ha indicato la vitamina B, che da domani assumerò).

    Grato in anticipo, a tutti coloro che vorranno continuare a condividere informazioni su questo forum (in questo momento, una delle poche fonti da cui traggo conforto).

    Vi aggiornerò sul mio stato…

    Un abbraccio a tutte/i.

  113. Ciao a tutti,
    22º giorno di assenza gusto e olfatto, ma da un paio di giorni ho riscontrato i primi veri segni di miglioramento.
    A livello di l’olfatto, credo di aver recuperato un 15-20%
    A livello di gusto, sono su un 5%
    Ma sono i primi miglioramenti dopo tanti giorni quindi sono molto felice e positiva!
    Non ho mai assunto alcun farmaco (anche su consiglio del mio medico, secondo cui, potrebbe volerci molto, ma i sensi torneranno)

    1. Ciao Gaia, io sono 3 settimane che ho perso quasi completamente gusto e olfatto, ho fatto cortisone per otite catarrale,speriamo mi sia servito. Non so te ma io sento un po’ di sapore solo i primi bocconi,poi praticamente più niente, ogni tanto qualche zaffata di odori vari, sugo cipolle ecc. Speriamo che tutto si risolva x il meglio, a me nessuno ha saputo dire niente di certo,il mio otorino è convinto si tratti di una forma lieve di covid 19. Nel dubbio ho fatto anche un auto quarantena, però non ho avuto mai contatti stretti con persone positive e non ho avuto altri sintomi.un saluto da Roma

      1. Ciao Roberto,
        Anche il mio medico è convinto che si sia trattato di una forma lieve di Covid.
        Non ho potuto fare il tampone, quindi anche io sono in autoquarantena da 3 settimane.
        Rispetto al mio ultimo intervento di due giorni fa, ti rassicuro sul fatto che ho riscontrato ulteriori miglioramenti! Adesso (dopo 24 giorni di anosmia totale) sento quasi tutti i gusti e gli odori in una percentuale di circa il 20%. Ma noto che miglioro di giorno in giorno, quindi sono ancora più positiva!
        Porta tanta pazienza anche tu e aggiornaci!
        Un abbraccio da Milano :)

  114. Aggiornamento
    Sono 18 giorni che ho perso gusto e olfatto.. Ho seguito una cura con cortisone per 15 gg. Spray nasale e vitamina b.. Con quest ultima devo continuare per un mese
    Da due giorni inizio ad avvertire leggerissimi miglioramenti..e anche I forti mal di testa è una settimana buona che sono passati.. Ho sentito odori come bagnoschiuma o di dibi come sugo ma solo da caldo.. Rispetto al nulla dei primi giorni è già positivo.. Speriamo in bene! Un abbraccio virtuale e forza!

    1. Ciao,

      Io mi trovo, come sintomi e tempistiche, esattamente nelle tue condizioni.

      Sto solo assumendo vitamina B e facendo lavaggi nasali.

      Il cortisone l’ha prescritto il tuo medico ?..cosa stai utizzando ?..

      Grazie.

  115. Ciao a tutti,
    vorrei anche io darvi un aggiornamento. Oggi è il mio 20esimo giorno con questo problema. L’olfatto è migliorato abbastanza, sarò ad un 60-70%, mentre il gusto è ancora molto indietro.
    Mi sono inoltre accorto di una cosa strana, e cioè che il miglioramento non è “lineare”: alcune cose (sia dal punto di vista del gusto che da quello dell’olfatto) le sento abbastanza bene, altre (magari anche se hanno un odore/sapore più intenso) non le sento minimamente. Faccio un esempio: il sapore di una oliva, di uno yogurt o di una banana li sento quasi normalmente; se mangio una pizza o della frutta secca non sento assolutamente nulla. Idem per gli odori: riesco magari a sentire un profumo leggero che mi sono spruzzato ore prima, ma non sento minimamente odori ambientali più forti.
    In ogni caso, qualche miglioramento l’ho notato. Resta da vedere se e quando sarà possibile rientrare del tutto..
    Buona settimana a tutti.

    1. Ciao Alberto, io idem comunque.Sono nella tua stessa situazione.
      Forse le cose molto calde e con più ingredienti si fa più fatica a sentirli…io ho pensato così.
      Anche per gli odori stessa cosa identica che hai scritto tu. Chissá, probabilmente ci sarà una spiegazione….

      1. Ciao Maria,
        una spiegazione c’è sicuramente..c’è da augurarsi che nelle settimane a venire, con l’esaurirsi – si spera – della fase più acuta dell’emergenza, si inizi ad indagare con maggiore attenzione anche i meccanismi che portano allo sviluppo di questa sintomatologia, che colpisce la stragrande maggioranza dei malati Covid, specie se giovani.

  116. Ciao a tutti,

    Sono trascorse tre settimane dal raffreddore con conseguente anosmia e devo dire che ora finalmente i miglioramenti sono tangibili. Sicuramente non mi sento di aver recuperato a pieno i due sensi, ma in casa inizio a sentire senza troppa difficoltà odori familiari. Non ho preso alcun medicinale…a quanto pare ci vuole tanta pazienza e non ci si deve buttare giù!

  117. Ciao a tutti,
    non ho potuto fare a meno di aggiungermi a questo forum perché, sia io che il mio compagno, da ormai quasi 3 settimane circa, stiamo vivendo la stessa cosa. Il periodo poi, come molti di voi hanno evidenziato è quello che è, con lo “spettro coronavirus” che aleggia dovunque. Ci si sente quasi tutti ammalati e si presta attenzione al minimo sintomo. Per quanto mi riguarda, io circa 3 settimane fa, in piena emergenza COVID19 ho avuto sta dannata febbriciattola che andava ad intermittenza. Poi mi è passata ma mi è rimasta la mancanza totale di olfatto. I sapori grazie a Dio li sento, ma per il resto nessun tipo di odore. Ultimamente mi sono venute anche le placche (per fortuna sulla via della guarigione) e, l’olfatto, soprattutto da quando mi sono anche sopraggiunte le placche, sembra essere peggiorato. Avrei giurato una settimana fa di sentire qualche lontano sentore di odore, ma poi di nuovo nulla. E’ vero che a dicembre ho avuto anche una forte rinite e ho dovuto abusare di spray nasali, ma ora che, non sono raffreddata (il naso è libero) mi chiedo quanto ancora durerà sta cosa. La mia speranza è che sia almeno reversibile. Mi piacerebbe tenermi in contatto con voi per capire a chi è tornato, e farmi un’idea delle tempistiche o delle cure!
    Un caro saluto a tutti!
    Giulia

    1. Ciao Giulia,

      stai tranquilla, sono sicura che tutto tornerà come prima senza che tu debba fare niente di particolare.
      Io ho avuto questo sintomo intorno al 20 Marzo ed ad oggi ho recuperato tutto al 100%.
      Come detto ci sono due fattori per me: il primo è che il mio sistema immunitario è abbastanza forte e quindi i sintomi o le malattie le elimino di solito in tempi brevi (quando ebbi la varicella da bimba ebbi UNA bolla! Una sola, per dire…)

      Il secondo fattore è che credo sinceramente di aver avuto in verità il COVID a gennaio, quando ancora non c’erano casi accertati fuori dalla Cina. Lo dico perché nessuno testava all’epoca e in più vivo a Londra e qui i tamponi li fanno solo a chi ha condizioni critiche.
      Sono un’assistente di volo, quindi puoi immaginare l’alta esposizione a tutte le malattie cui son soggetta, avendo a che fare ogni giorno con centinaia di persone che si muovono per il mondo.

      Come premesso, il mio sistema immunitario è molto forte, ma a Gennaio sono stata male come mai prima. Normalmente non mi becco febbre, raffreddori o similari quindi già ammalarmi è stata una sorpresa.
      Ho avuto questa tosse che è durata praticamente un mese e che mi ha fatto sviluppare una brutta pleurite. Ne sono uscita con paracetamolo ed inalazioni ed ovviamente passai anche un lungo periodo senza sentire odori né sapori ma avendo avuto tanti sintomi influenzali ho creduto fosse normale.
      In quell’occasione ci misi più tempo a recuperare il senso di olfatto e gusto, ma son tornati.
      A fine marzo gli unici sintomi sono stati invece la perdita di quei due sensi, ma non totali come la prima volta e per una durata decisamente minore.

      Probabilmente me lo sono ribeccato ma avendo ancora gli anticorpi di due mesi prima mi ha fatto poco e niente.

      Tutto questo per dire che ho avuto questo problema ben due volte a distanza di 3 mesi ed ho comunque recuperato tutto al 100% senza fare cure straordinarie. Solo riposo, inalazioni e miele di Hanuka che a quanto pare fa tanto bene.

      Andrà tutto bene! Stai serena!

  118. Aggiornamento sono 25 giorni che ho perso gusto e olfatto sta mattina per la prima volta percepisco molti odori!!!! Non ancora bene ma molto migliorato sono molto felice.. Forza ragazzi

  119. Buongiorno a tutti dopo tre settimane, posso lasciare anche il mio aggiornamento, mi e’ tornato un po’ l’olfatto, anche se non ancora completamente, ( ma conto sempre piu’ con il passare dei gg.); da pochi gg. mii sto riprendendo anche fisicamente; ringrazio tutti dei vostri mess. che in quei momenti di sconforto, mi hanno dato speranza…Contiamo per tutti su una completa guarigione. Un grosso abbraccio virtuale.

  120. Ciao,
    Rispondo in particolare a Silvia…
    In questo momento nessun medico (otorino, o altro), si assume la responsabilità di dichiararti se ed in che misura sia recuperabile.
    Molti di noi non hanno avuto altri sintomi, se non la perdita di gusto ed olfatto, eppure ci tirano dentro da settimane e con risultati spesso altalenanti…
    Tu riferisci anche di tosse o altro, per cui non mi sorprenderei se i tempi di recupero fossero significativamente più lunghi…
    Quindi non abbatterti !…🤞

  121. Ciao a tutti,
    Faccio anche io un ulteriore aggiornamento. Oggi è il 29esimo giorno dalla comparsa di questo problema. L’olfatto è migliorato in maniera abbastanza significativa dall’inizio, sono passato dallo zero totale a un 70-80%…l’unico deficit resta sugli odori ambientali (ad es non riesco a percepire se c’è aria viziata o profumata in una stanza).
    Il gusto invece è ancora traballante, ci sono cose che ho ripreso a sentire quasi normalmente e altre sulle quali sono totalmente a zero. Come già scritto, in questo senso la cosa “strana” è che i gusti e gli odori che non sento sono magari anche più intensi di quelli che invece sento quasi regolarmente.
    Il mio medico di base ha rinnovato la convinzione che può volerci tempo ma che difficilmente l’infezione da nuovo coronavirus lascia danni permanenti. Mi ha riportato esempi di gente che magari ha smaltito questo problema in meno di una settimana e gente che ci ha messo più di un mese, quindi credo che non capiscano loro nè la dinamica nè le tempistiche.

  122. Ciao,
    io sono oggi al 29 esimo giorno e fornisco un aggiornamento.
    Avverto distintamente molti odori (in parte anche “corporali”) mentre il gusto continua in gran parte a latitare.
    Come altri, osservo numerose “stranezze” (avverto quasi perfettamente molti odori delicati, ma non la candeggina, ad esempio),
    Da quanto si sente in giro, sembra che molti con sintomi da Covid (accertato o meno), stiamo recuperando.
    Tra i tanti articoli comparsi in questi giorni, allego il seguente link, che confermerebbe quanto sopra.
    In sintesi, sembra che molti recuperino nel giro di qualche settimana e, più in generale, ci sarebbe una “alta speranza” di recuperare nel lungo periodo (entro i 12 mesi).
    Il recupero di Gusto ed olfatto non andrebbero necessariamente di pari passo.
    Speriamo !…🤞

    https://7news.com.au/travel/coronavirus/almost-90-per-cent-of-coronavirus-patients-exhibit-both-loss-of-taste-and-smell-c-95940

  123. Buongiorno a tutti aggiorno la mia situazione datata 7 Marzo! Recuperato un 30% l’olfatto alcuni odori non li sento proprio, altri lievemente.
    Per quanto riguarda il gusto anche li pochissima roba, poi da circa 3 giorni mi sono uscite delle afte sul palato e quindi è diminuito nuovamente.
    Oramai è passato circa un mese e mezzo e la situazione non è migliorata più di tanto, diciamo che io avevo fatto circa 20 giorni praticamente a zero totale quindi ok ora è un pochino meglio se si può definire così!
    Comunque è uno schifo nessun tampone e medico di base che non ti dice un nulla!
    Ribadisco quando si calmeranno le acque mi farò visitare da uno specialista e speriamo bene.
    Buona giornata a tutti

  124. Buongiorno,
    Anche io ho lo stesso problema dal 6 marzo, non ho ancora recuperato l’olfatto, non sento quasi nulla e in più da un paio di giorni, ho uno sgradevole odore di bruciato nel naso. Ho preso le prime di settimane antibiotico e fluidort per sinusite, oltre a lavaggi nasali con soluzione salina e null’altro. Ovviamente ho perso anche il gusto. Dolore al viso in corrispondenza dei seni nasali e una pressione all’occhio. Qualcuno ha avuto sensazione di bruciato nel naso prima di riprendere l’olfatto? (Ovviamente nessun tampone)

    1. Buonasera, Anche io è dal 15 di marzo che ho perso l’olfatto e il gusto.
      Il mio medico mi ha detto che è la conseguenza del Covid -19. ( mai fatto un tampone) Io non ho avuti altri sintomi, se non qualche linea di febbre per tre giorni, e subito dopo olfatto sparito.. ad oggi sento solo l’odore dell’alcool e aceto,.. sono disperata… per ora non ho fatto nessuna cura. Se qualcuno conosce qualcosa di più , sarebbe di grande aiuto tampone.

      1. Ciao Stefania io e te siamo nelle stesse condizioni dagli stessi giorni più o meno, oggi dopo oltre 40 giorni di anosmia ho fatto visita privata dall’otorino, dopo avermi osservato i setti nasali ed aver escluso polipi o sinusiti mi ha fatto una specie di test con provette contenenti essenze e sono riuscito a individuarne 2 su 3, mi ha detto che la storia dei nervi olfattivi che si rigenerano è molto discutibile e che se nell’arco di 6 mesi non si recuperano i sensi in questione con ogni probabilità restano compromessi in maniera permanente

  125. In ogni caso domani inizio la terapia anche se il pensiero di assumere cortisone non mi fa impazzire, tu Stefania nel frattempo se consulti a tua volta un otorino fammi sapere cosa ti dice e che terapia ti prescrive.
    Secondo me io e te siamo proprio nella stessa barca

  126. Ciao a tutti, vorrei fare un aggiornamento. Dopo 43 giorni dall’esordio dei sintomi, di cui una decina di totale anosmia, ad oggi la situazione è questa: l’olfatto mi sembra recuperato all’80%. Sento senza problemi, e direi quasi normalmente, l’odore del bagnoschiuma sotto la doccia, del detersivo mentre lavo i piatti, del caffè mentre lo bevo, etc e/o di cibi particolarmente odorosi quando mi avvicino per mangiarli. Sono ancora un po’ incerto sugli odori “corporali” e su quelli ambientali.
    Il gusto, invece, è più indietro: anche quello non è più a zero, ma resta totalmente non lineare: alcune cose (non necessariamente particolarmente saporite) le sento abbastanza bene, quasi normalmente direi. Altre invece ancora praticamente zero assoluto (anche di tipologie diverse fra loro: alcuni tagli di carne, pizza, sushi, pane, alcune tipologie di frutta per fare degli esempi).
    Segnalo inoltre che molto spesso mi ritrovo, specie la mattina al risveglio, una narice completamente tappata, anche se il muco che riesco espellere è poi molto poco.

    1. È pazzesco come leggendo questo ultimo aggiornamento mi sembra di sentir parlare di quello che mi succede per filo e per segno!
      Persino la narice tappata al mattino! E combaciano perfettamente anche i giorni di anosmia!
      Tu di dove sei Alberto?

      1. Sono della provincia di BS.
        Anche io nei prossimi giorni vorrei attivarmi per una visita dall’otorino, anche se leggendo un po’ qui e là i feedback in realtà una cura non esiste. Mi sono tenuto in contatto con della gente che conosco che ha avuto questo problema e pare che più o meno tutti stiano recuperando. Tra questi, l’unica persona che aveva avuto una diagnosi certa di Covid (con ricovero in ospedale) ha recuperato tutto al 100% nei 15-20 giorni seguenti al tampone negativo.
        Diciamo che il fatto che in una quarantina di giorni le cose siano migliorate significativamente un po’ mi tranquillizza. Ero molto più spaventato quei dieci giorni dove sono stato totalmente “al buio” e senza altri sintomi di rilievo ad eccezione di un po’ di raffreddore e di tosse.
        Secondo il mio medico, la narice tappata al mattino e il fastidio al naso può essere dovuto anche una ipertrofia dei turbinati, che spesso è una conseguenza dell’infiammazione delle mucose nasali e che contribuisce a un calo del senso dell’olfatto.

        1. Io sono parecchio altalenante, ieri per esempio uscendo per andare a lavorare ho sentito il profumo dei fiori di una pianta vicino a casa, oggi no… a volte sento dei brevissimi “flash” di quello che sto cucinando, ma odori e profumi ambientali in genere ancora praticamente black out.
          Sono contento di sapere che almeno qualcuno come te che ha avuto praticamente il mio stesso iter ha notato miglioramenti apprezzabili.
          Ciao e tienici aggiornati!

  127. Ciao ragazzi!
    Ho appena letto la descrizione di ALBERTO, mi sembra di leggere me stessa! (Sono ormai 45gg).
    Quindi a vostro avviso c’è ancora un’infiammazione talmente forte che non riesce a darci una stabilità olfatto/gusto? Io sto facendo nicetile e betotal sotto consiglio del mio neurologo…
    Sara

    1. Ciao,
      In realtà non lo so, semplicemente ho riportato le ipotesi del mio medico di base (che comunque ho sentito solo telefonicamente). Specifico che non ho preso nessun tipo di farmaco.
      Diciamo che, da quello che ho capito, i fatti certi sono questi:
      – I recuperi per questo genere di problemi (a prescindere dal Covid) possono richiedere tempi molto lunghi, anche alcuni mesi; tuttavia, non esiste certezza dell’entità del recupero “finale” (se completo o parziale), che è strettamente correlato all’entità del danno (che non ho idea di come possa esser quantificato);
      – Il lunghissimo tempo che sembra esser richiesto per negativizzarsi dal Covid in un numero crescente di casi (specie, per assurdo, nei più giovani e nei casi più lievi) potrebbe in qualche modo essere legato anche al persistere di questo sintomo;
      – Non esiste una linea unica da parte dei medici: alcuni non consigliano nessun medicinale, altri sì, ma da quello che ho letto in giro, e fra le mie conoscenze, non mi pare di aver visto una netta distinzione nel decorso tra chi è intervenuto con medicinali e chi non l’ha fatto. Semplicemente, qualcuno a un certo punto si è accorto di aver recuperato del tutto, qualcun’altro no.

  128. ciao a tutti.Faccio un aggiornamento.io ho recuperato entrambi i sensi al 100% dopo circa un paio di mesi ma avevo preso immediatamente il cortisone in dosi piuttosto alte su indicazione del medico perchè a detta sua,se non si interveniva subito nel giro di una settimana ,poteva esserci la possibilità che il danno fosse irreversibile.
    Ora qualcuno dice di aver recuperato spontaneamente senza prendere medicine,a questo punto credo dipenda dall’entità del danno al nervo olfattivo che il virus ha causato.
    Però un altro medico mi ha detto che i tempi di recupero possono essere anche molto lunghi, anche un anno quindi non vi demoralizzate!

  129. Certo che questo ultimo messaggio non mi conforta molto… sto cercando di immaginare di convivere con questo problema per sempre ma non ci riesco proprio 😔

  130. Alby non ti volevo spaventare….se qualcosa senti significa che recuperi…i tempi sono variabili…non ti demoralizzare.Prova a sentire il tuo medico se valga la pena di provare con il cortisone…..

    1. No Maria tranquilla, in realtà oggi sono particolarmente spaventato, si avvicinando il naso sento quasi tutto, non avverto odori ambientali, e il gusto ce l’ho al 50 % dipende poi quello che mangio , le cose dolci o la frutta quasi al 90%.
      Ho iniziato il cortisone da 3 gg senza miglioramenti, spero dopo 45gg non sia troppo tardi.

      1. Guarda all’inizio era così anche x me…la frutta era la cosa che sentivo meglio…le fragole soprattutto.
        Anche io ero disperata e la parola deve rendere l’idea(ho avuto dei giorni veramente difficili).
        Sembravo un cane da tartufo,andavo in giro portandomi al naso le cose per vedere se sentivo.
        Anche io gli odori ambientali,anche quelli forti,li ho sentiti dopo tantissimo tempo.
        Devi aver pazienza vedrai che il cortisone funziona…io l’ho preso x 20 giorni e tieni conto che dopo 15 giorni ancora nn andava benissimo e mi deprimevo perché pensavo nn funzionasse.Invece pian piano torna…vedrai ci vuole solo tempo.

        1. Lo so , ci credo, le persone secondo me non capiscono cosa significa perché soprattutto l’olfatto è un senso estremamente sottovalutato, è vero, ci sono cose peggiori ma alla fine si ripercuote negativamente su tutto, l’umore, l’alimentazione, i rapporti sociali, la sessualità, può essere psicologicamente devastante.
          Speriamo bene dai , un in bocca al lupo a tutti

  131. Ciao ragazzi, un aggiornamento anche da parte mia…sono esattamente nella situazione di Alberto dopo circa 50giorni dall’inizio dei sintomi. Gli odori ambientali e quelli “corporali” son quelli che praticamente ancora non percepisco. Speriamo torni tutto alla normalità al più presto!

  132. Ciao Serena , pensavo di essere rimasto da solo in questa valle di lacrime 😄 anche per me oggi è il 50esimo giorno purtroppo e ogni volta che mi sembra di notare un miglioramento puntualmente il giorno dopo la situazione peggiora nuovamente… è davvero psicologicamente stressante.
    Tu Serena stai facendo qualche cura?

  133. No, nessun tipo di cura! Il medico non me ne ha consigliata nessuna, anche perché essendo un virus ancora praticamente poco conosciuto temeva di peggiorare le cose.

      1. Io sono anche quasi due mesi e sento poco … a giorni un po’ di più ( ad esempio se mi metto il profumo, oppure leggermente il caffè appena uscito), poi però capita di regredire.. ciò che non ho capito e se, qualcuno di voi, ha anche mai sentito odori sgradevoli ( bruciato o di fumo)! Grazie a chi mi rispondera’!
        P.s. anche io nessuna cura se non lavaggi nasali Con soluzioni saline

        1. Ciao Isabella , il 20 sono 2 mesi anche 0ero me, stessa cosa, sento le stesse cose che senti tu e anch’io faccio giorni che sento addirittura odori ambientali per qualche secondo poi niente , se avvicino il naso sento quasi tutto, magari un po distorto ma tutto. Per assurdo non sento odori forti come l’ammoniaca poi magari come ieri ho sentito addirittura il profumo della cicca alla fragola che stava mangiando la mia compagna…. oggi praticamente nulla.
          Come avevo già scritto è una situazione parecchio stressante

  134. Per gli odori di fumo o bruciato ti posso dire che in 2 mesi ho sentito 2 volte l’odore di gas di scarico camminando per strada e sabato sera l’odore delle bistecche sul grill, ma era molto distorto

  135. So di gente risultata positiva al tampone a distanza di 2 mesi… spero che sia dovuto al fatto che ci vuole molto a negativizzarsi… ciò che mi spaventa è che l’otorino mi ha detto che se non torna entro 6 mesi difficilmente si recuperano i sensi

    1. Caro Alby, mi sono spiegata male, io avverto odore di bruciato che non è presente, mi chiedevo se a qualcun altro Fosse capitato.. prenderò un appuntamento anche io dall’otorino per verificare ..

  136. Salve a tutti, vorrei fare un aggiornamento.
    Oggi sono passate esattamente 8 settimane dall’esordio dei sintomi. La cosa più rilevante è che ho fatto il tampone e mi hanno comunicato oggi che sono ancora debolmente positivo.
    Credo quindi a questo punto che il perdurare dei sintomi (o la lentezza/incompletezza del recupero) sia da correlare con l’enorme quantità di tempo necessario a negativizzarsi (nel mio caso, ripeto, almeno 56 giorni da quando mi sono accorto dei sintomi).

    1. Ciao,
      L’olfatto sarà al 80-90%: sento i detergenti che uso a pulire o a lavarmi (quindi senza necessariamente portarli al naso); odori ambientali qualcosina sento (anche all’aria aperta) ma non tutto e soprattutto non con la stessa intensità di prima. Odori corporali ancora un po’ indietro. In generale, comunque, sono migliorato molto dall’inizio, ma, ripeto, è come se un po’ tutti gli odori fossero più flebili.
      Il gusto è un po’ più indietro, anche se stanno diminuendo sempre di più le cose per le quali non percepisco alcun sapore. Sto ricominciando a sentire qualcosina un po’ per tutto ma, anche qui, è come se tutti i sapori fossero più delicati o flebile di prima.
      Ripeto che, però, alla luce del risultato del tampone, assume un senso diverso il perdurare dei sintomi e la lentezza dei miglioramenti.
      Penso sia assolutamente sensato pensare che tutte le stime iniziali relative a durata dei sintomi, contagiosità, etc siano state totalmente sbagliate, dato che tutti i casi che si sentono in giro di positività lunghissime (anche più della mia) sono tutte relative a casi leggeri o asintomatici.

  137. Ok, io sono sicuramente più indietro perché per esempio il bagnoschiuma non lo sento , odori ambientali e corporali quasi zero, a volte sento tutto per qualche secondo poi ancora niente per magari 2 giorni di fila.. non so che pensare a volte perdo un po la speranza di recuperare però poi sentendo testimonianze come la tua cerco di farmi coraggio

  138. Sto meditando di sentire un altro otorino, ho solo paura di buttare al vento altri soldi… la paura è che più tempo passa e più il danno possa diventare irreversibile. La cura che mi è stata prescritta è molto blanda e dopo 20 giorni non ho notato alcun miglioramento, leggendo qua e là ho visto che chi è intervenuto pesantemente con il cortisone qualcosa ha risolto, vero anche che il cortisone non è proprio acqua fresca.
    Isabella se e quando senti un otorino ti pregherei di aggiornarmi.
    Lascio comunque il mio numero di cellulare visto che giustamente i tempi di risposta su un blog sono parecchio dilatati, se poi i pochi rimasti ad avere questo maledetto problema vogliamo provare a fare un gruppo per condividere in tempo reale per me non ci sono problemi
    338 9839269
    Alberto

    1. Ho sentito un otorino, un luminare della mia zona pare, mi ha detto che visitandomi potrebbe solo escludere altre patologie, ma che è certo sia il Covid. Mi ha detto di stare tranquilla, perché anche 4 mesi sono un tempo normale e comunque fino a 6. Io oggi sento qualche odore in più e un po’ meglio il gusto; ho notato che se soffio il naso, in quel momento percepisco molto anche odori ambientali.. comunque vado a giornate! Devo dire che o lavaggi con le soluzioni saline mi fanno beneficio.. sentirò l’otorino la prossima settimana e poi vi aggiornerò. Isabella

      1. Ciao Isabella, come va? Ti è tornato qualcosa?
        Io da esattamente 70 giorni non sento né sapori né odori, virus maledetto.. Se annuso non sento nulla (profumo, sapone, cibo etc.), è un incubo!!! Fammi sapere, grazie infinite..

    1. Tendenzialmente libero, ma se soffio il naso per qualche secondo percepisco qualche odore in più! Quello che mi perplime e’ il sentire perennemente odori sgradevoli che non esistono.. adesso da tre giorni puzza di pesce fritto, poi di fumo, ancora di cipolla bruciata.. etc .. comunque Alby mercoledì sono dall’otorino.. poi vi aggiorno

      1. Ciao Isabella,
        stessa situazione da ormai più di 2 mesi.. Io ho sotto il naso un odore (nauseante) di candeggina invece.. Ogni tanto sento qualcosina, ma per pochissimo e infatti non mi illudo nemmeno più! Comunque c’è gente a cui torna anche dopo diversi mesi (max 6). Per ora coloro che l’hanno recuperato sono in stragrande maggioranza rispetto a quelli che non l’hanno recuperato.

  139. Non se ne viene fuori…. 3 giorni fa sentivo quasi tutto anche se in maniera “ovattata” da ieri ancora nulla , buio completo, è sempre così, quando mi sembra di notare un piccolo miglioramento puntualmente regredisco.
    L’ultimo otorino che ho sentito ( un luminare di zona) mi ha detto di stare tranquillo perché questi “flash” indicano che i recettori funzionano e che ci vuole pazienza.
    Dopo 2 mesi e mezzo quasi però le speranze si affievoliscono anche per me.

    1. Buongiorno,
      Io da due mesi e mezzo a parte qualche zaffata ogni tanto di 10 sec massimo non ho sentito altro.. Noto che tutti hanno dei piccoli miglioramenti, io niente di niente. Mi sto rassegnando poco a poco. A parer mio ormai non torna più, proverò a fare una visita dall’otorinolaringoiatra ma non credo di risolvere granché..

      1. Ciao Susanna, come ti dicevo l’ultimo otorino che ho sentito è un vero luminare, mi ha detto che quelle “zaffate” di 10 secondi che sentiamo a volte indicano che comunque i recettori funzionano, mi ha anche detto che i tempi di recupero possono essere molto molto lunghi.
        Anch’io sto cercando di abituarmi a questa nuova condizione anche se è indubbiamente molto difficile, mi mancano tantissimo alcuni odori e profumi e anche sentire appieno il gusto di ciò che mangio.
        Un ultima cosa e so che non è una domanda da gentiluomini…. ma quanti anni hai? Io 50 , e pare proprio che dai 50 in su il recupero sia più complicato purtroppo

          1. Allora capisco benissimo il tuo stato d’animo ma stai tranquilla!!
            Se anche tu fai una visita tienimi aggiornato

      2. Ciao Susanna sono Massimo, io avevo scritto i primi di marzo per la perdita dell’olfatto e del gusto dopo la febbre che credo ancora ora sia stato il covid.
        Io ho recuperato un buon 60/70% solo verso fine aprile primi di maggio.
        Avevo perso il tutto il 6 marzo, quindi io sono circa 3 mesi e non ho recuperato ancora del tutto. Purtroppo non ho ancora fatto visite degne di nota posso solo dirti di non perdere la speranza so benissimo che è orribile io stesso le prime settimane ero piuttosto disperato. Cerca di stimolare l’olfatto con odori forti fai dei suffumigi prova così al momento prima di una visita come si deve. Forza 😉

    1. Ciao a tutti, l’otorino mi ha cambiato lo spray nasale , 2 puff per narice prima di coricarmi, e se mi capita di svegliarmi durante la notte come per magia sento tutto o quasi! L’impressione è quella che lì dentro da qualche parte l’olfatto ci sia, tale e quale a prima, ma che qualcosa lo blocchi in qualche modo

  140. Ciao a tutti, sono Teresa e anche io dall’11 Marzo ho perso totalmente il senso del gusto e dell’olfatto. Ancora questi sintomi non erano stati associati al Coronavirus, quindi ho chiamato il mio otorino che, non potendomi visitare, mi ha prescritto del cortisone associato alla vitamina b12. Solo dopo più di venti giorni ho iniziato a percepire lievemente qualche odore (zero sapori). Ogni tanto mi sembrava di avvertire dei netti miglioramenti, che però non duravano mai più di mezza giornata o un giorno al massimo. Curiosamente, entrambi i sensi subiscono un miglioramento nel corso della giornata. La mattina appena sveglia non sento praticamente nulla, ma dopo qualche ora iniziano ad acuirsi, anche se sempre in maniera piuttosto ovattata. Sono stata da un otorino (molto bravo a quanto mi avevano detto), che ha escluso la presenza di elementi interni che avrebbero potuto causare questi sintomi. E’ ormai un mese che mi sembra di star facendo dei passi indietro. Me ne rendo conto da come percepisco i sapori di volta in volta. Fino ad un mese fa mi sembrava di poter convivere con la situazione, ma adesso sono abbastanza abbattuta. Alby potresti dirmi il nome dello spray che stai utilizzando? Io uso RinoClenil, ma non sto avendo nessun giovamento.

    1. Ciao Teresa, lo spray si chiama Avamys, ma essendo cortisonico credo ci voglia una ricetta.. in ogni caso ho avuto l’impressione che funzionasse dopo le prime applicazioni, ma ad oggi la situazione non è migliorata per niente purtroppo

      1. Ciao Alby, anche quello che uso io è a base di cortisone. Me l’ha prescritto l’otorino la prima volta, ma la seconda l’ho comprato tranquillamente. Proverò a cambiarlo, magari alternandolo con quello che ho già. Grazie :)

  141. Ciao a tutti. Che dire, praticamente tutto quello che avete scritto qui corrisponde anche alla mia esperienza. Scrivo dalla provincia di Milano e dopo un forte raffreddore associato a bronchite e 10 giorni di antibiotici dai primi del mese di marzo non sento più gli odori. La cosa che mi fa in..are di più che è sparita anche quella bella sensazione di fresco nelle narici e se provo anche ad appoggiare una foglia di menta non ne percepisco l’odore se non lievemente. Dopo visita dall’otorino e un mese di spray al cortisone Rinoclenil nulla. Continuo con ialoclean spray a base di acido iarulonico ma non ci confido. Sinceramente me so rotto. Buona giornata a tutti e in bocca al lupo. Ah dimenticavo tampone Covid negativo compreso il sierologico quindi boh

  142. Ciao a tutti,
    Faccio un aggiornamento anche io. Ormai sono passati esattamente 3 mesi dall’esordio di questi sintomi.
    Non ho recuperato ancora al 100% ma, rispetto agli inizi, posso dire di essere un po’ più sollevato.

    Olfatto: è quasi del tutto rientrato, alcuni odori più lievi (ad es l’odore di umidità quando ha appena piovuto e simili) sono ancora un po’ annebbiati ma per il resto direi di essere arrivato a un punto per cui, se non sapessi di aver avuto il Covid, non ci farei quasi più caso;

    Gusto: qua sono ancora un po’ indietro, certi aromi che mi ricordavo più forti sono ancora un po’ annebbiati o molto deboli (ad es alcuni affettati, alcuni tagli di carne e di pesce, la frutta secca – mandorle e noci 0 totale, non so perché, mentre nocciole e simili direi normali). Ma tante altre cose invece sono tornate praticamente normali, quindi, stante il fatto che ho capito essere un processo che richiede in media dai 3 ai 6 mesi (e considerando anche che la mia positività è durata 2 mesi), ho fiducia nel fatto che piano piano rientri tutto (anche perché non riuscirei a spiegarmi perché alcune cose sì e altre no).

    Non ho preso alcun medicinale; l’unica cosa è stata, negli ultimi 20 giorni, una soluzione per la pulizia del naso dato che molto spesso ce l’avevo chiuso. La cosa comunque mi capitava frequentemente anche prima, credo di essere allergico a qualcosa o comunque di avere qualche disturbo che non avevo mai approfondito.
    In ogni caso, spero che con un po’ di pazienza e tornando alla vita normale, anche psicologicamente, l’intero quadro possa rientrare.

  143. Buonsera a tutti. Io ho una bambina di 14 anni che dice di non sentire più gli odori ma non sa collocare da quanto tempo. Se ne è accorta ascoltando alla tv i sintomi del coronavirus. Abbiamo fatto visita otorino che a parte una forte deviazione del setto a destra e turbinati un pochino ipertrofici non ha riscontrato nulla. Risonanza cranio tutto a posto. Tampone negativo. Anticorpi al covid presenti (indicativamente dovrebbe averlo fatto a fine febbraio). Da 3 settimane utilizza spray al cortisone brusonex senza miglioramenti. Sono un po’ scoraggiata. Lei non sente proprio nulla. Avete qualche consiglio? Grazie

  144. Salve a tutti, anch’io da metà marzo, dopo un raffreddore, stessa situazione vostra.
    Ho riacquistato un po’ di olfatto ma veramente poco, dopo visita dall’otorino ho preso di tutto, cortisone per bocca, rinowash con cortisone e antibiotico, vitamina b in vari dosaggi ma niente.
    Sono molto abbattuta…
    Voi come state? Qualcuno aggiorna?
    Un saluto

  145. Ciao a tutti!

    Io, in seguito al coronavirus, non ho più olfatto da tre mesi. Sembra che qualche volta riprendo a sentire qualche odore, soprattutto quelli forti tipo pesce o aceto. Quando c’è qualche ariata mi comincia a riprendere un mal di testa forte associato ad un odoraccio nel naso che sento solo io.
    Sto facendo suffumigi col bicarbonato tutti i giorni e doccette nasali ma niente, sembra che ho una sinusite fortissima che non va via più..

  146. Ciao a tutti, ho letto i vostri commenti e non potevo che scrivervi le mie due esperienze.
    Vivo a Londra e tra Febbraio e Marzo soffro di uno stato influenzale abbastanza forte, orecchie tappate, poi tosse per 5 settimane e verso la fine di Marzo, forte sinusite con assenza di olfatto e gusto.
    Presa dal panico comincio a cercare cosa potevo assumere e a confrontarmi con altre persone residenti a Londra.
    Una ragazza mi consiglia di prendere delle pillole, Sinutab che nel giro di 3 giorni mi risolvono la situazione.
    Non ho idea se ho avuto il covid o meno.
    Olfatto e gusto ritornano come prima fino a 10 giorni fa, praticamente ho iniziato ad uscire dalla quarantena e a starnutire probabilmente per allergia ( mai stata allergica).
    Occhio e naso sinistro che colano, io subito penso, speriamo non sparisca l olfatto.
    Due giorni dopo avverto i gusti in modo molto basso,
    Dubbi salgono e i sapori diminuiscono, ma gli odori no, cioè li sento, ma faccio un test,
    Mi passo un tappo di un profumo alla narice destra e poi a quella sinistra e mi accorgo che con quella sinistra accuso pochissimo.
    Ansia, ricerche online, mi sono rigirata il sito di medicitalia come un calzino.
    Ho comprato un complesso di vitamine b, zinco, magnesio, ferro, carnitina piu ala.
    Inizio a prenderle dallo scorso lunedi e l unico beneficio che accuso è una diminuzione della perdita di capelli.
    Riesco a contattare un otorino di Medicitalia e lui mi consiglia cortisone 4 mg piu le vitamine acquistate.
    Sono al secondo giorno di cortisone, che avevo già ma non riesco a fare la terapia perchè ho poche compresse.
    Non vedo miglioramenti, ancora.
    Ho provato due spray nasali, uno agli steroidi e un altro sterimar per allergie, mi hanno seccato terribilmente le narici, tantè che sento tirare dentro.
    Ho capito che gli spray nasali sono un casino.
    Chi ha fatto la cura col il cortisone, a che dosaggi l avete preso? e dopo quanti giorni avete avuto riscontri positivi?

    grazie

  147. Ciao a tutti, ho letto tutti i vostri commenti.
    Oggi sono 7 giorni che non sento gli odori e il gusto di ciò che mangio. Pochi giorni prima di perderli continuavo a starnutire e mi colava il naso, poi sabato il raffreddore ha iniziato a rendermi il naso tappato e domenica olfatto e gusto se ne sono andati assieme ad una leggera febbricola. Per tre o quattro sere ho avuto 37.00, spossatezza e linfonodi ingrossati.
    Adesso sto meglio rispetto a febbre e spossatezza ma non sento ancora niente… Il mio naso è un po’ strano ma riesco a respirare tranquillamente. Sto facendo suffimigi con bicarbonato e l’areosol con il fluibron ma non noto miglioramenti. La mia dottoressa mi ha detto di stare tranquilla che passerà… Io sono troppo sconfortata e agitata, non riesco a pensare ad altro.

  148. Ciao ragazzi, a distanza di molti mesi ormai posso dire di aver riacquistato credo completamente sia il gusto che l’olfatto. Non ho seguito alcuna terapia, tutto è andato migliorando gradualmente…abbiate forza e non vi buttate giu, anche se la sensazione è tremenda, lo so bene!

    1. Ciao Serena, la tua risposta è di conforto. Ma come ben saprai, in questo momento si desidera solo che tutto ritorni come prima e si ha solo paura che a se stessi magari non tornerà… L’idea che per esempio domani io possa ricominciare a sentire di punto in bianco mi sembra impossibile :( lo spero troppo però, sono stufa.

      1. Tranquilla passerà, anche se a volte i tempi si allungano oltre il sopportabile, ma non ti scoraggiare, perché ti faresti del male inutile a livello psicologico.

    2. Ciao Serena di quanti mesi stai parlando? Hai fatto dei trattamenti in questi mesi? Durante questi mesi sentivo qualche odore oppure nulla? In quanto tempo sei migliorata? Scusa le tante domande ma sono preoccupata per mia figlia di 14 anni che dopo 7 mesi ancora non sente nulla. Grazie mille attendo fiduciosa la tua risposta

    3. Io li ho contattati tutti…
      Dal 26 di febbraio 2020 fino al 1 ottobre.
      La percezione del gusto è così e così.
      L’olfatto? Solo un nota, un solo sentore, si ripete solo lo stesso maledettissimo odore. Che sia limone al mattino o buccia d’arancia nella frolla. Che sia benzina al distributore o la pioggia appena caduta. Il vino, il caffè…. Sempre il solito odore che mai e ripeto mai prima di questa assurda situazione mi sia mai arrivato nelle narici e quindi mai immagazzinato nella mia memoria olfattiva.
      Dopo 20 anni di passione e pratica nel settore della ristorazione, ho mollato tutto. Non c’è più romanticismo nella mia cucina. Non c’è più senso per me celebrare la gastronomia.
      Quando torna? Quando finirà questa triste sofferenza.
      I medici? Loro non sanno… Se sapevano, facevano.

  149. Ciao, a distanza di due settimane e mezzo è tutto ritornato praticamente come prima, sono veramente felice! L’unica cosa è che gli odori ambientali faccio un po’ fatica a sentirli…
    Enrico, tu hai risolto?
    Francesca, lo specialista cosa dice?

  150. Ciao a tutti mi trovo in questa situazione da 5 giorni , dopo un uscita per un compleanno mi sono ritrovata il giorno a seguire con un po’ di mal di gola e mal di testa una cosa propio lieve, a terzo giorno non ho più sentito niente . Sono davvero angosciata

  151. Io positiva al Covid ho perso completamente l’olfatto il 16/10, verso fine ottobre ho sentito un “fantasma” odore annusando la scorza di un limone grattata … (tutti i giorni mi esercitavo come ho letto è utile, con limone e caffè), poi ieri ho provato a spruzzare del profumo (che contiene alcool) su una mano e… incredibilmente ho iniziato a percepire molto odori diversi, solo se avvicino molto al naso e solo da una narice ma… mi sono sentita mezza miracolata …poi alla notte e scomparso di nuovo, stamattina sentivo molto poco solo L odore del limone. Ho riprovato con L annusare il profumo e di nuovo / incredibilmente – sono tornati gli altri odori ! Spero che questa mia testimonianza possa essere di aiuto/conforto a qualcuno !

  152. Rosa e Angela, ora come state? So che è molto difficile, ci sono passata, è stata un’esperienza bruttissima. Vedrete che se non è ancora tornato, tornerà a breve praticamente come prima… Coraggio!! :)

  153. Io non ricordo quando ho perso l’olfatto, avevo pochi anni (verso il 1968). Comunque non ricordo neanche di averlo mai avuto. Ho vissuto questa cosa molto male, nascondendola per tutta la vita, fingendo risposte sugli odori nei momenti opportuni, sentendomi “diverso”, nel senso che non ho mai conosciuto qualcuno con il mio stesso problema. Una ventina di anni fa, a seguito della lettura del libro “l’autobiografia come cura di se” di Duccio Demetrio, decisi che era giunto il momento di sapere il perché fosse accaduto e a che età, per aggiungere un tassello mancante alla mia memoria. Dall’otorino e dalla TAC solo ipotesi: probabilmente la forte asma allergica o la rinite con cui ho combattuto durante tutta l’infanzia, o l’effetto collaterale di qualche farmaco, hanno creato dei danni con successiva atrofia. Col Covid molte persone che convivono con l’anosmia da sempre, hanno pensato che era il momento di raccontare la loro esperienza. Ora so di non essere solo e che, anzi, ci sono milioni di persone al mondo con questo problema e che non lo vivono più neanche come un problema. Pensavo anche che non ero candidato a diventare “unbravopapà” in quanto non sarei riuscito a proteggere i miei figli da eventuali fughe di gas e altri pericoli. Ma, per fortuna, la paura era assolutamente inconsistente, esisteva solo nella mia mente, e lasciandola andare e talvolta abbracciandola come amica, i miei figli sono cresciuti in sicurezza. Oggi mi sento fortunato, in quanto pur vivendo una vita senza olfatto, non ho mai perso il gusto. Ho anche scoperto che non c’è mai un’assoluta mancanza ma un equilibrio e un bilanciamento tra i sensi residui: una volta ho sentito il sibilo del gas lasciato aperto prima che tutti ne avvertissero la puzza.
    Così… solo perché raccontarsi e condividere è bello e consolatorio.

  154. Anche io ho perso odori e sapori il30 gennaio del2021 spero che posso recuperarli. Mai petdere la fede Dio esiste

Rispondi a laura Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *