Titanic

Aveva da giorni una tosse strana la Piccolissima, una tosse che saliva di notte e la raschiava da dentro – ma io ero lontana. Lei in Liguria, con i suoi fratelli e con i nonni a finire le vacanze; io e Mike Delfino già a Milano, di mezzo troppi chilometri perché potessi sentirla respirare. La […]

Continua »

Scambio casa con la Svezia

Dice che Stoccolma è una città perfetta per i bambini – rispondo: sarà anche vero, ma non per i nostri. I Pupi dacché siamo partiti sono terribili. I ratti maggiori, 7 e 11 anni, sarebbero perfettamente in grado di giocare assieme ma passano il tempo a farsi dispetti. Il Pupo esplora in parallelo le sillabe e […]

Continua »

Una mamma non può fare male al suo bambino

Quando, in anticipo sul tuo stupore Comincia così una mattina come tante mattine, con l’auto ingombra di cose che io e Mike Delfino continuiamo a trasportare avanti e indietro in un unico ininterrotto flusso di prestiti, donazioni, restituzioni, microtraslochi. Sto guidando in direzione della scuola e alle mie spalle, schiacciati tra uno stand appendiabiti e […]

Continua »

1384140_645732698780665_1025901048_n

Settimana 35

L’unica via di comunicazione è il pianto Mentre la Pupa piccolissima è ben piazzata con la sua testina in basso, quasi pronta al decollo, io lo sono un po’ meno. Da una settimana ho smesso di lavorare (nella foto, festa di arrivederci in redazione, con ghirlanda luminosa sul pancione) e in teoria avrei più tempo […]

Continua »

timemomenough-1

Sei madre abbastanza?

Se puoi, ti prego, torna con la luceAnche se lavora fuori casa, l’italiana media svolge mansioni domestiche 80 minuti al giorno più del proprio partner: lo dice una ricerca dell’Università Bocconi, e in ogni caso sono questioni su cui ultimamente siamo chiamate a riflettere molto. «Una bella ora e 20 di frenetico sciacquare, riordinare, rassettare, […]

Continua »