Di noi mamme coi figli in trasferta

Dopo Stoccolma volevo sbrigarmi a liberarmi dei bambini e ho chiesto a Mike Delfino di portarli al mare dai nonni al più presto. Nell’urgenza di separarmi da loro ho provato un misto di vergogna e sollievo. Alla fatica dei giorni svedesi si era aggiunto un viaggio di ritorno surreale – è tipico mio prenotare a gennaio i biglietti per una vacanza che faremo a luglio […]

Continua »