DSC_1408

Settimane difficili

Ho pensato di postare qui, eccezionalmente, un’immagine che ritrae nonna e nipote. Mi fa molto ridere la Piccolissima che mostra le proprie capacità di a) crearsi una barba di spaghetti in poche semplici mosse e b) in squisita contemporanea, provvedere al nutrimento di sua nonna, cioè mia madre, che ora mi metterà in croce perché […]

Continua »

Bentornati!

Il  più grande problema sono le piastrelleEro scomparsa inghiottita dai bambini, dalle vacanze e dai lavori di ristrutturazione di casa, che come da copione ci stanno uccidendo. Rientrati a Milano stiamo cambiando la cucina ma preferisco non entrare nel dettaglio. Quel che posso dire è che da sempre la mia nemesi sono le piastrelle. Due […]

Continua »

Settimana 37

Dovreste almeno pettinarloIeri guardavo La prima cosa bella in dvd e ho pianto in almeno otto punti. Imputo queste iper-reazioni alla gravidanza ormai avanzatissima e al numero eccessivo di caramelle Selz soda arancio/limone (l’equivalente psichedelico delle storiche Rossana) consumate. In questi giorni continuo a fare cose di cui poi mi pento: tipo mangiare una tavoletta […]

Continua »

Abbiamo i maschi che ci meritiamo

Allevatrici di “poverini”Al mare i Pupi catturano gamberetti col retino e poi, seppur recalcitranti, sono costretti dalla nonna a rimetterli in libertà. Quando chiedo di loro mi viene risposto che non è possibile parlarci, «perché sono troppo impegnati a pescare». Allora in città mi godo le grandinate improvvise, gli orari rilassati figli dell’assenza dei figli; […]

Continua »

C’è maretta in famiglia

Del perché la Pupa vorrebbe che il Pupo vivesse altroveI miei figli sono estremamente litigiosi. Non riesco a capire per quale motivo il limite temporale di un’esistenza senza conflitti, per loro, coincida con i 30 secondi (circa).Prendete stamattina per esempio. Si sono alzati praticamente nello stesso momento e, scesi dal letto, si sono seduti sul […]

Continua »

babar

Le domande dei bambini

i Pupi malaticci ingannano il tempo E c’è voluto del talento per riuscire ad invecchiare senza diventare adultiL’altro giorno il Pupo mi ha fatto una domanda struggente: «Mamma, ma io diventelò adulto?». In questo periodo, in effetti, è molto interessato al tema del tempo che passa, alle azioni che si svolgono nel passato e nel […]

Continua »