I pupi registrati di nascosto

Ce l’ho fatta! Sono una mamma tecnologica pur’io
Non riesco a dirvi quanto sono fiera di me: sono riuscita a caricare su Youtube un file audio con le voci dei Pupi.
Piccola premessa necessaria: quella che spero vivamente ascolterete (non foss’altro perché ci ho messo un pomeriggio a capire come si faceva l’upload) è una registrazione fatta di nascosto. Dovete sapere che i Pupi la sera si buttano nel lettone per farsi leggere una storia da noi, ma prima, spesso, la Pupa si diletta a illustrare a suo modo il libro al fratellino. Lei indica i disegni e dice cosa rappresentano, e lui ripete tutto – parola per parola, come sentirete.

Istruzioni per l’uso – svariati motivi per cui questo file fa ridere
1. la pronuncia. Il Pupo sembra il solito gentleman inglese, ma anche la Pupa non scherza. Vedi all’inizio quando dice “coccorn” al posto di popcorn (e lui risponde qualcosa tipo “noncorn”). Oppure “dejidije” (“devi dire”)
2. a un certo punto la Pupa, tra le lenzuola, non capisce di chi sono le gambe che spuntano, se sue o del fratello
3. la ripetitività. Se nella pagina del libro ci sono 20 coniglietti con altrettanti nasi, lei dirà 20 volte “naso”, indicandolo col ditino. E lui ripeterà altrettante volte (salvo ogni tanto, come sentirete, spazientirsi).
4. Perché certe parole non esistono. Secondo la Pupa, il coniglietto mamma ha i dentoni, e il coniglietto bimbo ha i “dentonini”.
Be’, che dire: a. divertitevi – dura un minuto e 49, mica troppo. b. Sono felice di avercela fatta. c. Sto andando in vacanza, torno lunedì 27. Eccovi il link. Come sempre, tengo molto alla vostra opinione.

25 commenti su “I pupi registrati di nascosto

  1. che dire, da sciogliersi!!! Bella la versione di reggiseno del Pupo, molto “personale”!
    Sto leggendo il tuo libro, mi spacco di risate e poi, all’improvviso parli di vegliare sui sogni di cristallo dei nostri piccoli e mi metto a piangere come una fontana. Sei una forza! Buone vacanze!

  2. Che ridere………!! ma scusa cosa c’entra un reggiseno con i conigli e i loro dentoni??? Sai che mia mamma, 17 anni fa circa ha registrato di nascosto mia figlia più grande mentre facevano delle attività insieme: disegnavano, cantavano, ripetevano rilastrocche. Riascoltiamo la cassetta ancora adesso a volte….

  3. @ cristina niente niente non c’entra niente! è che questi coniglietti tontoloni si vestono come degli umani e quindi la mamma coniglietta mette il reggiseno. che bella idea ha avuto tua mamma

  4. oh che tenerezza infinita!!!!! sono queste cose chi mi farebbero venir voglia di dare un fratellino/sorellina alla mia picola, salvo poi pensare alla nostra situazione lavorativa…vabbè, cmq sono uno spettacolo, devi esserne molto orgogliosa!

  5. Troppo forti quei due! Il Pupo è un allievo mooolto diligente! Se stata molto brava a registrarli, secondo me li riascolterete una cifra di volte – io mi sciolgo ancora a sentire la vocina del mio bimbo in un video di qualche anno fa… adesso è un omaccione di tre anni…

  6. che bello sentire i tuoi pupi, tenerissimi e spassosissimi! anche io e mio fratello eravamo stati registrati nei primi anni ’80 su un’audiocassetta su cui poi io… ho registrato le sigle dei cartoni animati… se ci penso mi mangio le mani!

  7. Stupendissimo!!! Somigliano molto ai miei bimbi, soprattutto che come sai hanno età simili, anche se “invertiti” (grande il maschio, piccola la femmina). Fallo ancora, Paola.
    Giulia

  8. Paola mi hai fatto emozionare!
    Ogni tanto riprendo il mio treenne che canta, ma devo assolutamente registrarlo di nascosto, quando inizia con i suoi ragionamenti filosofico-esistenziali!
    …quando poi arriverà il fratellino sarà uno spasso!
    Ho ancorala cassetta che mio padre registrò negli anni Settanta. Mi ricordo benissimo delle risate matte di quella registrazione, io avevo quattro anni e mio fratello due di più.
    baci!

  9. Sono bellissime… e saranno anche un bel ricordo per te e per loro! Il Pupo mi ha fatto ridere tantissimo quando ripeteva, dapprima accondiscendente, la stessa parola per un paio di volte per poi strillarla all’ennesima ripetizione! Anche il pezzo “Mha… Di chi è questa gamba?!'” non è da meno! Devo registrare anche il mio cicio… Marix

  10. Che fortuna essere incappata nel tuo blog.E’ proprio la lettura che mi ci voleva, mi hai risollevato la giornata!Sei sicura di essere Italiana purosangue? Non ci sara’ mica qualche gene British dietro questo tuo tuo “sense of humour” irresistibile? :)
    Ti seguo con vero piacere!

    Italian Girlfriend

  11. Sono “inciampata” anche io nel tuo blog e ne sono davvero felice! Non conoscevo il tuo libro ma sarà il prossimo acquisto che farò in libreria (e stavolta solo per puro piacere e non per lavoro!). Grazie per i sorrisi che mi hai regalato e per le perle di verità raccontate con una rara maestria narrativa!
    P.S. I Pupi sono fantastici!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *