Come vivere in 68 mq in cinque

Giacché nell’esistenza niente o quasi è lineare, un paio di mesi fa abbiamo avuto un piccolissimo incidente, fallendo l’acquisto della nuova casa in cui avremmo voluto andare ad abitare. E così – avendo venduto nel frattempo la nostra, quella in cohousing, in cui abbiamo vissuto per sette anni e di cui ho tanto scritto in passato – ci […]

Continua »

Questo amore mi sta uccidendo ma sono io a volerlo

Lo so da tempo, che le chat su WhatsApp possono rivelarsi una iattura. Per dire, amministro fieramente «Genitori 5A – the best» e sono iscritta a «Genitori 2A», chat scolastiche che ovviamente cambiano nome ogni anno. La solerte rappresentante della classe del Pupo ha trasformato «1A» in «2A» già ai primi di giugno, comunicandomi un po’ d’ansia preventiva; ho provato a […]

Continua »

Ricorrenze

«E tu chi sei?» domandò il Bruco. […] Intimidita, Alice rispose: «Io – a questo punto quasi non lo so più, signore – o meglio, so chi ero stamattina quando mi sono alzata, ma da allora credo di essere cambiata più di una volta». Tomorrow’s gaining speed on you Stamani è arrivata in camera nostra […]

Continua »

Gelosia

Certo ci fu qualche tempesta, anni d’amore alla follia«Lui è Edoardo. Ma potete chiamarlo “viscido”», ci ha detto due giorni fa, nel presentarci il fratellino neonato, il figlio cinquenne di una coppia di amici. A noi è venuto da ridere, ai suoi genitori un po’ meno, e infatti l’hanno sgridato. «Uh, come si prendono sul […]

Continua »

Vita con un neonato

Ahi ahi ahi ahi, come sempre sei un’emozione fortissimaMi scuso per la lunga assenza con chiunque mi abbia rimproverato esplicitamente via email e con chi invece ha solo pensato di farlo (ma poi ha deciso di non infierire): la vita nell’ultimo mese è stata, per usare un eufemismo, un po’ convulsa e frenetica. Regole/1 «I terzogeniti vengono […]

Continua »