La curva prima

Qualche settimana fa avevo pronto un post buffissimo su un viaggio da incubo fatto con i Pupi, Mike Delfino e il fido Laccio in auto, di ritorno da una vacanza in Alto Adige a Milano. Poi, proprio quando stavo per metterlo online, è capitato quel terribile incidente sul raccordo autostradale di Bologna, quando è esploso un […]

Continua »

Quando i bambini sono scappati di casa

Navighiamo a vista in mezzo a qualcosa che forse è una canzone, forse un racconto. I ratti crescono morbidi e precari, con passo lieve e con molta luce; qualche ombra che si affaccia. S’impunta per esempio, contromano, la Pupa grande, ormai quasi tredicenne. Gira scoperta anche se fuori c’è la neve. Si muove indefinita ma tutto sommato baldanzosa, […]

Continua »

Forse sono tornata

Non passa giorno senza che io pensi al blog e dica a me stessa che forse dovrei chiuderlo – perché da troppo non scrivo. Ma perché da troppo non scrivo? Il tempo (che manca sempre) è uno dei motivi ma non l’unico; mancava anche prima, eppure lo trovavo. All around me are familiar faces   In effetti se guardo […]

Continua »

Bulli e Pupi

E così l’altro giorno il Pupo, aka il bambino-miele, 7 anni, è tornato dall’oratorio estivo sconsolato, «Mamma, ci sono dei bulli. Mi hanno spinto, mi hanno chiesto “Che ci-a-zeta-zeta-o vuoi”, sì, lo so! non devo dire quella parolaccia ma era per farti capire. Poi uno di loro che va in prima media ha detto a me e al […]

Continua »